© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Startlist Giro d’Italia 2020, scopri l’elenco definitivo dei partecipanti

Saranno 176 i partecipanti al Giro d’Italia 2020. In seguito alle prime fasi della Riforma 2020, alle 19 formazioni WorldTour si aggiungeranno quest’anno solamente tre WildCard (favorite dalla decisione della Total Direct Energie, invitata d’ufficio, di desistere dalla partecipazione). In programma dal 9 al 31 maggio prossimi, la Corsa Rosa si preannuncia anche quest’anno di alto livello vista la partecipazione annunciata di molti corridori di primo piano, tra i quali quest’anno non mancheranno i grandi velocisti, che hanno mostrato di apprezzare il bilanciato percorso disegnato da RCS Sport per “unire i puntini” tra Budapest e Milano (malgrado non si parta più dall’Ungheria, sembrerebbe che le prime tre frazioni, che saranno in una regione del Sud Italia, dovrebbero rispettare quelle che andranno a sostituire).

Startlist Giro d’Italia 2020

Fin dalle prime reazioni dopo la presentazione in autunno si è iniziata a delineare la situazione riguardo i big alla partenza. Dopo il 2019, si è rapidamente compreso che si sarebbe rinnovata la sfida per il successo tra Richard Carapaz (Ineos) e Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), che da subito si sono presentati come i due uomini più attesi di una startlist forse non all’altezza degli anni precedenti. Il coronavirus non ha chiaramente aiutato, vista la nuova collocazione del Giro d’Italia 2020 in calendario, specialmente per quanto riguarda gli uomini di classifica, costretti a fare scelte pesanti e difficili. Tra questi Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), che puntava per la prima volta alla Corsa Rosa dopo anni difficili seguiti ai due podi al Tour.

Confermata anche la presenza di Simon Yates (Mitchelton-Scott), intenzionato a conquistare quella Maglia Rosa che gli sembrava promessa nel 2018, mentre la grande novità è stata la sostituzione di Carapaz, dirottato alla Grande Boucle, con Geraint Thomas che sarà invece alla partenza di Monreale. Altra novità, in seguito all’infortunio che non gli consente di essere pronto al via del Tour sarà la presenza di Steven Kruijswijk (Jumbo-Visma). Non ci sarà invece l’attesissimo Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep), vittima del terribile incidente a Il Lombardia e costretto a chiudere anzitempo la sua stagione.

Per una posizione di prestigio proverà a lottare anche uno Jakob Fuglsang (Astana) che dopo l’ottimo 2019 spera di poter finalmente brillare anche nei grandi giri, tanto da confermare la sua presenza pur dovendo così saltare la Liegi in cui sarebbe partito con il dorsale numero uno riservato al campione uscente. Al suo fianco Miguel Angel Lopez, reduce dal Tour. Per un risultato nelle posizioni alte ci saranno anche corridori come Wilco Kelderman (Sunweb) e Rafal Majka (Bora-hansgrohe), senza dimenticare la presenza di uomini di livello come Tejay Van Garderen (EF Education First), Damiano Caruso (Bahrain-McLaren), Domenico Pozzovivo (NTT), Patrick Konrad (Bora-hansgrohe) e Ilnur Zakarin (CCC), dai quali potersi aspettare grandi cose in salita.

A questi inizialmente si pensava si sarebbe dovuta aggiungere la confermata presenza di Marc Soler, a cui la Movistar doveva affidare per la prima volta la leadership in un GT dopo la buona (e a volte per lui frustrante) gavetta di questi anni ma lo spagnolo ha corso il Tour e non sarà più alla partenza in Sicilia. Ci sarà invece, dopo una incertezza dovuta al coronavirus,  Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), pur con compiti di supporto a Nibali. Con le Ardenne nel mirino, ha rinunciato alla corsa invece Davide Formolo (UAE Team Emirates), lasciando la leadership ai giovani Brandon McNulty e Valerio Conti. Non ci sarà neanche George Bennett (Jumbo-Visma), schierato al via della Grande Boucle e sostituito in Italia da Laurens De Plus.

Inizialmente, a livello di velocisti da subito si era compreso che ci sarebbero stati molti nomi di primo piano, a partire dalla sfida tra Dylan Groenwegen (Jumbo-Visma), Caleb Ewan (Lotto Soudal), tuttavia assenti con il neerlandese ormai fermo fino al 2021 mentre l’australiano è reduce da un estenuante Tour, ed Elia Viviani (Cofidis), che invece sarà al via per riscattare un Tour non proprio all’altezza delle aspettative, contro i quali la Bora – hansgrohe presentava un duo di assoluto spessore con Pascal Ackermann, dirottato alla Vuelta, e Peter Sagan (la cui presenza è stata confermata ufficialmente). Nelle volate si sarebbero dovuti gettare anche i vari Arnaud Démare (Groupama-FDJ), Kristoffer Halvorsen (EF Education First), Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), Davide Cimolai (Israel Start-Up Nation) e Alexander Kristoff (UAE Team Emirates). Se il primo è confermato, diverso il discorso per tutti gli altri, che puntano a buoni risultati sul pavé e che in gran parte fanno impasse sulla Corsa Rosa, come ci ha spiegato Colbrelli intervenendo a #SpazioTalk. Tra le liete sorprese invece la partecipazione di Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), che inizialmente non era previsto, ma che ha sostanzialmente scambiato programma con Kristoff, dirottato verso il Tour per poter partecipare a pieno alle classiche del Nord.

Sempre per i successi parziali ci dovrebbero essere anche cronoman come Victor Campenaerts (NTT) e Rohan Dennis (Team Ineos), mentre più incerta la situazione dei vari cacciatori di tappe come Diego Ulissi (UAE Team Emirates), Fausto Masnada (Deceuninck-QuickStep), Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), Thomas De Gendt (Lotto Soudal). Doveva esserci anche Tim Wellens (Lotto Soudal), ma il belga ha già annunciato che non ci sarà perché la contemporaneità con le Ardenne lo avrebbe privato di un obiettivo primario per lui e per la squadra: una selta che potrebbe costringere anche altri a per rinunciare al Giro d’Italia 2020.

Elenco dei Partecipanti Giro d’Italia 2020

ALM AG2R LA MONDIALE ✓ FRA
NOME NAT
1 GALLOPIN Tony FRA
2 BIDARD François FRA
3 BOUCHARD Geoffrey FRA
4 GASTAUER Ben LUX
5 HANNINEN Jaakko FIN
6 PARET PEINTRE Aurélien FRA
7 VENDRAME Andrea ITA
8 WARBASSE Lawrence USA
D.S. JANNEL Didier FRA
D.S. KASPUTIS Arturas LTU
ANS ANDRONI – SIDERMEC ✓ ITA
11 BAIS Mattia ITA
12 BISOLTI Alessandro ITA
13 CEPEDA Jefferson ECU
14 CHIRICO Luca ITA
15 PELLAUD Simon CRO
16 RAVANELLI Simone SUI
17 RESTREPO Jhonatan ITA
18 RUMAC Josip COL
D.S. ELLENA Giovanni ITA
D.S. SAVIO Gianni ITA
AST ASTANA PRO TEAM ✓ KAZ
21 FUGLSANG Jakob DEN
22 BOARO Manuele KAZ
23 CONTRERAS Rodrigo ITA
24 FELLINE Fabio ITA
25 GREGAARD Jonas COL
26 LOPEZ MORENO Miguel Angel KAZ
27 RODRIGUEZ Oscar ESP
28 VLASOV Aleksandr RUS
D.S. MARTINELLI Giuseppe ITA
D.S. SHEFER Alexandr KAZ
TBM BAHRAIN – MCLAREN  ✓ BRN
31 ARASHIRO Yukiya ITA
32 BATTAGLIN Enrico SLO
33 BILBAO Pello ITA
34 CAPECCHI Eros GBR
35 NOVAK Domen SLO
36 PADUN Mark UKR
37 PERNSTEINER Hermann AUT
38 TRATNIK Jan SLO
D.S. PELLIZOTTI Franco ITA
D.S. VOLPI Alberto ITA
BCF BARDIANI CSF FAIZANÈ ✓ ITA
41 CARBONI Giovanni ITA
42 COVILI Luca ITA
43 FIORELLI Filippo ITA
44 LONARDI Giovanni ITA
45 MAZZUCCO Fabio ITA
46 ROMANO Francesco ITA
47 TONELLI Alessandro ITA
48 ZANA Filippo ITA
D.S. REVERBERI Roberto ITA
BOH BORA – HANSGROHE ✓ GER
51 SAGAN Peter SVK
52 BENEDETTI Cesare ITA
53 BODNAR Maciej POL
54 FABBRO Matteo ITA
55 GAMPER Patrick AUT
56 KONRAD Patrick AUT
57 MAJKA Rafal POL
58 POLJANSKI Pawel POL
D.S. PÖMER Christian AUT
D.S. ZEMKE Jens GER
CCC CCC TEAM ✓ POL
61 ZAKARIN Ilnur RUS
62 ČERNÝ Josef CZE
63 DE LA PARTE Victor ESP
64 GRADEK Kamil ITA
65 KOCHETKOV Pavel POL
66 MALECKI Kamil RUS
67 ROSSKOPF Joseph USA
68 VALTER Attila HUN
D.S. BALDATO Fabio ITA
D.S. MISSAGLIA Gabriele ITA
COF COFIDIS ✓ FRA
71 VIVIANI Elia ITA
72 CONSONNI Simone ERI
73 EDET Nicolas ITA
74 HAAS Nathan AUS
75 HANSEN Jesper DEN
76 LE TURNIER Mathias FRA
77 MATHIS Marco GER
78 ROSSETTO Stéphane ITA
D.S. CHAVANEL Sebastien FRA
D.S. DAMIANI Roberto ITA
DQT DECEUNINCK – QUICK – STEP ✓ BEL
81 ALMEIDA João POR
82 BALLERINI Davide ITA
83 HODEG Alvaro COL
84 HONORÉ Mikkel DEN
85 KEISSE Ilijo BEL
86 KNOX James GBR
87 MASNADA Fausto ITA
88 SERRY Pieter BEL
D.S. BRAMATI Davide ITA
D.S. VAN BONDT Geert BEL
EF1 EF PRO CYCLING ✓ USA
91 BENNETT Sean USA
92 CAICEDO Jonathan ECU
93 CLARKE Simon AUS
94 CRADDOCK Lawson USA
95 GUERREIRO Ruben AUS
96 KANGERT Tanel POR
97 MORTON Lachlan USA
98 WHELAN James EST
D.S. BRESCHEL Matti DEN
D.S. GUIDI Fabrizio ITA
GFC GROUPAMA – FDJ ✓ FRA
101 DEMARE Arnaud FRA
102 FRANKINY Kilian SUI
103 GUARNIERI Jacopo ITA
104 GUGLIELMI Simon FRA
105 KONOVALOVAS Ignatas LTU
106 SCOTSON Miles AUS
107 SINKELDAM Ramon NED
109 THOMAS Benjamin FRA
D.S. JOLY Sebastien FRA
D.S. VEIKKANEN Jussi FIN
ISN ISRAEL START – UP NATION ✓ ISR
111 BARBIER Rudy FRA
112 BRÄNDLE Matthias AUT
113 CATAFORD Alexander CAN
114 CIMOLAI Davide ITA
115 DOWSETT Alex GBR
116 NAVARRO Daniel ESP
117 SAGIV Guy ISR
118 ZABEL Rick GER
D.S. ANDRLE René CZE
D.S. SØRENSEN Nicki DEN
LTS LOTTO SOUDAL ✓ BEL
121 ARMEE Sander BEL
122 DIBBEN Jonathan GBR
123 DE GENDT Thomas BEL
124 HAGEN Carl Fredrik NOR
125 HANSEN Adam AUS
126 HOLMES Matthew GBR
127 OLDANI Stefano ITA
128 VANHOUCKE Harm BEL
D.S. MONFORT Maxime BEL
D.S. WILLEMS Frederik BEL
MTS MITCHELTON – SCOTT ✓ AUS
131 YATES Simon GBR
132 AFFINI Edoardo ITA
133 BOOKWALTER Brent USA
134 HAIG Jack AUS
135 HAMILTON Lucas AUS
136 HEPBURN Michael AUS
137 HOWSON Damien AUS
138 MEYER Cameron AUS
D.S. MC PARTLAND David AUS
D.S. WHITE Matthew AUS
MOV MOVISTAR TEAM ✓ ESP
141 CARRETERO Hector ITA
142 CATALDO Dario ESP
143 PEDRERO Antonio ESP
144 RUBIO Einer COL
145 SAMITIER Sergio ESP
146 SEPULVEDA Eduardo ARG
147 TORRES Albert ESP
148 VILLELLA Davide ITA
D.S. GARCIA ACOSTA Jose Vicente ESP
D.S. SCIANDRI Maximilian GBR
NTT NTT PRO CYCLING TEAM ✓ RSA
151 MEINTJES Louis RSA
152 CAMPENAERTS Victor BEL
153 GEBREIGZABHIER Amanuel RSA
154 O’CONNOR Ben ERI
155 POZZOVIVO Domenico AUS
156 SOBRERO Matteo ITA
157 SUNDERLAND Dylan AUS
158 WYSS Danilo SUI
D.S. FODER Daniel DEN
D.S. REDANT Hendrik BEL
INS TEAM INEOS ✓ GBR
161 THOMAS Geraint GBR
162 CASTROVIEJO Jonathan AUS
163 DENNIS Rohan IRL
164 GANNA Filippo ITA
165 GEOGHEGAN HART Tao GBR
166 NARVAEZ Jhonatan POL
167 PUCCIO Salvatore ITA
168 SWIFT Ben GBR
D.S. COOKSON Oliver GBR
D.S. TOSATTO Matteo ITA
TJV TEAM JUMBO-VISMA ✓ NED
171 KRUIJSWIJK Steven NED
172 BOUWMAN Koen NED
173 FOSS Tobias NOR
174 HARPER Chris AUS
175 MARTIN Tony GER
176 PFINGSTEN Christoph GER
177 TOLHOEK Antwan NED
178 VAN EMDEN Jos NED
D.S. DE HAAN Sierk-Jan NED
D.S. ENGELS Addy NED
SUN TEAM SUNWEB ✓ GER
181 KELDERMAN Wilco NED
182 DENZ Nico GER
183 HAGA Chad DEN
184 HAMILTON Christopher AUS
185 HINDLEY Jai AUS
186 MATTHEWS Michael AUS
187 OOMEN Sam NED
188 TUSVELD Martijn NED
D.S. ROBERTS Luke AUS
D.S. WINSTON Matthew GBR
TFS TREK – SEGAFREDO ✓ USA
191 NIBALI Vincenzo ITA
192 BERNARD Julien FRA
193 BRAMBILLA Gianluca ITA
194 CICCONE Giulio ITA
195 CONCI Nicola ITA
196 MOSCA Jacopo NED
197 NIBALI Antonio ITA
198 WEENING Pieter NED
D.S. BAFFI Adriano ITA
D.S. POPOVYCH Yaroslav UKR
UAD UAE TEAM EMIRATES ✓ UAE
201 ULISSI Diego ITA
202 BJERG Mikkel DEN
203 CONTI Valerio ITA
204 DOMBROWSKI Joseph USA
205 GAVIRIA Fernando COL
206 MCNULTY Brandon USA
207 MOLANO Juan Sebastian COL
208 RICHEZE Maximiliano ARG
D.S. FERNANDEZ Jose Antonio ESP
D.S. MARZANO Marco ITA
THR VINI ZABU’ KTM ✓ ITA
211 VISCONTI Giovanni ITA
212 BEVILACQUA Simone ITA
213 FRAPPORTI Marco ITA
214 ROTA Lorenzo ITA
215 SPREAFICO Matteo ITA
216 VAN EMPEL Etienne NED
217 WACKERMANN Luca ITA
218 ZARDINI Edoardo ITA
D.S. AMORIELLO Luca ITA
D.S. SCINTO Luca ITA
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

2 commenti

  1. Anche spostato da maggio a ottobre, il Giro d’Italia ha sempre una startlist estrremamente deficitaria. La lista dei vip assenti fa paura, dovrebbe mettere preoccupazione a RCS: Froome, Thomas, Roglic, Bernal, Valverde, Quintana, Pinot, Alaphilippe, Mollema, Bardet, Adam Yates, Aru. Mancano 12 grandi protagonisti delle corse a tappe. L’unica vera attrattiva del Giro 2020 è l’astro nascente Evanepoel, al quale si può forse aggiungere Simon Yates, che ha però sempre una terza settimana molto critica. Il resto del campo è avvilente: ci sarà un Nibali ormai decotto, un Carapaz che difficilmente si confermerà elemento di grande spessore e mezze figure come Majka, Van Garderen, Formolo, Pozzovivo, Keldernann, Zakarin, Soler e Sivakov. Si salva un po’ la faccia sul fronte dei velocisti e dei cacciatori di tappe: Sagan, Viviani, Démare, Groenewegen, Nizzolo e Ackermann. Ma un Giroc he affida il suo prestigio ai velocisti che Giro è?

    • Vero alberto anche se un buon simon yates puo’ dare sempre spettacolo contro un THOMAS Geraint in forma, certo ci si aspettava qualcosa di meglio un Nibali che potra giocarsi il Giro( un giro under 23….) ma puo giocarsi solo questo giro….invece Aru ? chiamarlo Vip dai…. se va avanti cosi lo vedremo alle granfondo amatoriali a giocarsi il podio con tommaso elettrico 🙂 ahahahah che tristezza signori….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.