© Bora-hansgrohe

Giro d’Italia 2020, confermata ufficialmente la presenza di Peter Sagan: “Abbiamo dato la nostra parola”

Peter Sagan correrà il Giro d’Italia 2020. Impegnato attualmente nel ritiro di squadra in Austria, il tre volte iridato sarà dunque al via della Corsa Rosa per la prima volta in carriera. Un impegno preso lo scorso inverno che il campione slovacco assieme alla squadra ha deciso di mantenere malgrado la contemporaneità del #Giro103 con le grandi classiche del Nord, tradizionale terreno di caccia del campione del mondo di Richmond, Doha e Bergen. A confermarlo ufficialmente oggi è stato il team manager della Bora – hansgrohe, chiudendo così alla possibilità che possa correre Giro delle Fiandre e Parigi – Roubaix, oltre alle altre grandi corse del pavé.

“Ho dato la mia parola – spiega Ralph Denk a VeloNews– E anche Peter. Ci siamo stretti la mano e questo per me significa qualcosa. È per questo che manterremo il nostro accordo di partecipare al Giro”. Appare ora francamente improbabile, dopo queste parole, che il corridore di Zilina possa abbandonare la corsa in anticipo per chiedere una deroga all’UCI che gli permetta di correre le classiche.

Lo slovacco comunque non rinuncerà al Tour de France e sarà dunque fra i pochi corridori di alto profilo quest’anno a schierarsi al via dei primi due GT stagionali. Nel suo programma anche Strade Bianche, Milano – Torino e Milano – Sanremo nel nostro paese. Poi supererà le Alpi per correre il Giro del Delfinato in vista della Grande Boucle. Prevista anche la sua partecipazione al Mondiale di Aigle – Martigny, che ormai appare destinato a corrersi regolarmente, ultimo appuntamento prima della Corsa Rosa.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.