Top/Flop

Pagelle Giro delle Fiandre 2018: Quick-Step ancora da applausi, Sagan troppo passivo, Nibali coraggioso

Niki Terpstra (Quick-Step Floors), 10: Altra azione perfetta del corridore neerlandese, che si conferma tra i massimi esponenti delle grandi progressioni e delle cavalcate solitarie. Capace di cogliere l’attimo come pochi, regala un altro prezioso successo alla sua squadra correndo in maniera ineccepibile, sposando alla perfezione la sua fantasia e …

Leggi tutto »

Pagelle Dwars Door Vlaanderen 2018: Quick-Step micidiale, Vanmarcke sprecone, Valverde sorprendente, GVA e Benoot sorpresi

Yves Lampaert (Quick-Step Floors), 10: Corre da capitano navigato, sfruttando al meglio lo strapotere di una squadra che vede in Zdenek Stybar (8) e Niki Terpstra (7,5) due stopper d’eccezione. Perfetto in ogni suo movimento, non sbaglia niente e coglie l’attimo perfetto per involarsi verso il meritato successo solitario. Da …

Leggi tutto »

Pagelle Gand – Wevelgem 2018: Sagan di ferro, Viviani spezzato – Gilbert generoso, Boasson Hagen impalpabile

Peter Sagan (Bora-hansgrohe), 10: Lo slovacco corre con grande intelligenza, senza sprecare energie in attacchi che difficilmente avrebbero potuto fruttare. Sfruttando al meglio la presenza di Marcus Burghardt (8) nel gruppo dei migliori si limita a controllare, per risparmiarsi il più possibile in vista di una volata perfetta, che ha …

Leggi tutto »

Pagelle Volta a Catalunya 2018: Valverde e la Movistar perfetti – Martin e Van Garderen da “Chi l’ha Visto?”

Alejandro Valverde (Movistar), 10: Il murciano centra per la terza volta la vittoria finale della Volta a Catalunya. Corsa disputata sempre da vero e proprio padrone, controllando con grande attenzione ogni azione pericolosa. Molto attento anche agli abbuoni con il bottino finale che oltre alla vittoria della classifica generale si …

Leggi tutto »

Pagelle E3 Harelbeke 2018: Terpstra e la QuickStep-Floors perfetti – Giornata da dimenticare per Sagan e Kristoff

Niki Terpstra (Quick-Step Floors), 10: Prestazione senza sbavature per il 33enne neerlandese che dimostra di essere pronto a tornare protagonista anche nelle classiche monumento. L’aiuto della squadra è stato fondamentale, ma queste imprese arrivano a compimento soltanto quando si è in grande forma. La lotta solitaria contro gli avversari negli …

Leggi tutto »
top-flop-spaziociclismo