Ag2r Citroën, Stan Dewulf si gode la prima tra i pro: “Ho già una grande voglia per l’anno prossimo”

Finale col botto per l’Ag2r Citroën. Nella sua ultima gara stagionale, la Boucles de l’Aulne 2021, il team ha infatti chiuso la stagione così come l’aveva cominciata a febbraio (con la volata vincente di Aurélien Paret-Peintre al GP La Marseillaise), vincendo. La compagine transalpina si è potuta godere un grande dominio nella Coppa di Francia (sia nelle classifiche individuali che in quelle di squadra) e ha poi ovviamente gioito per il primo successo da professionista di Stan Dewulf, che si è detto soddisfatto di essere finalmente riuscito a ottenere una vittoria che gli era sfuggita sempre per poco nelle ultime gare.

“Le sensazioni erano buone da un po’ di tempo – ha dichiarato – Ci ho girato un po’ intorno (quinto alla Binche-Chimay-Binche e quarto alla Parigi-Tours). Il circuito era difficile, ma abbiamo fatto una bella corsa di squadra. Sono uscito a otto dall’arrivo perché preferivo evitare un arrivo allo sprint. Sono davvero contento di ottenere la mia prima vittoria con questa maglia. Abbiamo vissuto un super week-end e chiudiamo la stagione con le vittorie in Coppa di Francia (classifica generale, classifica dei giovani e classifica a squadre), non potevamo sognare di più. Per quanto mi riguarda, vincere l’ultima corsa dell’anno mi permette di iniziare la pausa già con un grande voglia per l’anno prossimo”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *