© Sirotti

Giro d’Italia 2020, Tadej Pogačar annuncia che non sarà al via: “Farò il Tour de France”

Tadej Pogačar non sarà al via del Giro d’Italia 2020. Contrariamente a quanto era stato ventilato nei giorni scorsi, la giovane stella del UAE Team Emirates ha dichiarato a SpazioCiclismo che non prenderà parte alla prossima Corsa Rosa. È questo il risultato delle valutazioni che lo sloveno ha portato avanti in queste ore con la sua squadra, con la quale sta affrontando il primo periodo di allenamento in vista della nuova stagione. Pogačar, esploso ad altissimi livelli durante la Vuelta a España 2019, sembrava poter essere uno dei grandi nomi al via della grande corsa a tappe italiana, insieme ai già confermati Vincenzo Nibali e Romain Bardet e invece il 21enne di Komenda ha scelto altre strade per il suo programma agonistico.

Così, nel giorno in cui la presenza alla partenza di Budapest del detentore del Trofeo senza Fine, Richard Carapaz, si è fatta più che probabile, il Giro d’Italia 2020 perde quindi un potenziale grande protagonista. Pogačar, che debutterà alla Volta a la Comunitat Valenciana prima di prendere parte all’UAE Tour,  ha inoltre rivelato che il suo “grande obiettivo sarà il Tour de France 2020“. Sarà lui, quindi, uno degli uomini di riferimento del UAE Team Emirates nella prossima Grande Boucle. Per quanto fatto vedere nella sua prima stagione da pro, lo sloveno ha le carte in regola per duellare con i più grandi per un posto, almeno, nei primi 10 della classifica generale. Nel suo programma ovviamente anche la partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, schierandosi così tra coloro che hanno scelto la Grande Boucle in vista della rassegna a Cinque Cerchi.

Seguiranno aggiornamenti

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.