Tadej Pogačar

I 10 Neopro’ più attesi del 2019 dodici mesi dopo

Come ormai da tradizione, anche in avvio di 2019 vi avevamo presentato i dieci neo professionisti che avevamo considerato più promettenti o comunque da seguire con maggiore attenzione nell’anno che sarebbe venuto. Conclusa ormai la stagione sportiva, cominciamo dunque a tracciare i nostri consueti bilanci e partiamo proprio con il valutare …

Leggi tutto »

UAE Team Emirates, Tadej Pogačar: “Non mi aspettavo una stagione del genere, spero che la prossima possa essere simile o persino migliore”

Tadej Pogacar traccia un bilancio particolarmente positivo al termine della sua prima stagione nel World Tour. La stagione dello sloveno era cominciata a febbraio con  la vittoria della Volta ao Algarve ed era proseguita a maggio con la vittoria del Giro di California, che aveva fatto del corridore della UAE …

Leggi tutto »

Vuelta a España 2019, Alejandro Valverde terzo più anziano di sempre sul podio di un GT. Tadej Pogacar il decimo più giovane

La Vuelta a España 2019 si è conclusa con risultati atipici, almeno a livello anagrafico. La corsa spagnola è stata vinta da Primoz Roglic (Jumbo-Visma), primo sloveno della storia a conquistare un Grand Tour. L’ex saltatore con gli sci è stato dominatore a cronometro e molto solido in salita, riuscendo …

Leggi tutto »

Vuelta a España 2019, Tadej Pogaçar soddisfatto: “Felice di aver potuto seguire Lopez e di aver conservato il podio”

Stavolta Tadej Pogaçar ha pensato a difendersi alla Vuelta a España 2019. Dopo aver conquistato brillantemente la sua seconda vittoria ed essere salito sul podio con la splendida prestazione a Los Machucos, il giovane capitano della UAE Team Emirates ha perso terreno da Primoz Roglic (Jumbo-Visma) e Alejandro Valverde (Movistar) …

Leggi tutto »

Vuelta a España 2019, Tadej Pogacar: “Oggi è stata una giornata tranquilla, ma domani la corsa esploderà”

Tadej Pogacar appare soddisfatto al termine della dodicesima tappa della Vuelta a España 2019. La tappa, infatti, ha visto il trionfo della fuga nella persona di Philippe Gilbert (Deceuninck-Step), mentre per gli uomini di classifica non è accaduto nulla di particolare, nonostante il forte ritmo imposto dalla Jumbo-Visma sull’ultima salita …

Leggi tutto »