Trofeo Laigueglia 2021, Egan Bernal: “Con la squadra ora vogliamo anche far divertire la gente, questo è il ciclismo”

Egan Bernal si avvicina ai suoi livelli migliori. Il corridore della Ineos Grenadiers ha infatti concluso quest’oggi in seconda posizione il Trofeo Laigueglia, vincendo la volata nel gruppetto dei battuti alle spalle di Bauke Mollema, dopo essere andato più volte all’attacco nel corso della giornata. Il colombiano, dunque, nonostante abbia annunciato a inizio stagione che dovrà convivere a lungo con il dolore alla schiena che ha condizionato il suo 2020, sembra aver comunque ritrovato il colpo di pedale dei tempi migliori e soprattutto la voglia di divertirsi in corsa, anche grazie a una nuova filosofia all’interno del team.

Adesso con la squadra stiamo correndo in maniera diversa, vogliamo anche fare divertire la genteha dichiarato ai nostri microfoni subito dopo aver tagliato il traguardo – Questo è il ciclismo, i tifosi vogliono vedere gli scatti, anche noi corridori vogliamo farlo. Speriamo di continuare così, se ci sono le gambe cercheremo di fare sempre così. Mi sto divertendo. Il risultato in volata indica che posso lottare per le Classiche? Questa è una volata diversa, c’erano grandi corridori, però alle classiche tipo Liegi-Bastogne-Liegi o Freccia Vallone ci sono più corridori e bisogna avere grandissimi gambe. Le mie prossime gare? Strade Bianche e Tirreno-Adriatico”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.