© Sirotti

Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefevere fa visita a Fabio Jakobsen: “Gli rimane un solo dente e ha le corde vocali paralizzate”

L’ultimo periodo è stato particolarmente difficile per Patrick Lefevere. Il Team Manager della Deceuninck-Quick-Step ha dovuto assistere alle terribili cadute di due dei suoi corridori più talentuosi. Prima è toccato a Fabio Jakobsen al Giro di Polonia, finito malamente contro delle transenne durante una volata ad altissima velocità a causa di una manovra pericolosa di Dylan Groenewegen, e poi a Remco Evenepoel, finito invece sotto un ponte nel corso de Il Lombardia a causa di una curva presa male. Per entrambi sono state scongiurate conseguenze permanenti, anche se dovranno rimanere fermi ai box per molte settimane. Soprattutto Jakobsen avrà un decorso lungo e delicato.

Come ha raccontato a VTM Nieuws in occasione della presentazione delle nuove misure di sicurezza per la prossima E3 BinckBank Classic, poteva comunque andare peggio: “Avrei potuto avere due funerali in 10 giorni“. Le condizioni di Jakobsen, al quale ha fatto visita ieri, restano ancora abbastanza preoccupanti: “Sta molto peggio di Remco, le cui fratture guariranno. Se segue la riabilitazione, sei settimane saranno sufficienti, ma per Fabio sarà una questione di mesi, temo. Sono molto scioccato. Gli sono stati rimossi 130 punti dal viso, gli rimane un solo dente, il suo palato ha bisogno di essere riparato, le sue corde vocali sono paralizzate al momento… Questa è una notizia tutt’altro che positiva. Uno spettacolo terribile“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.