Soudal-QuickStep, il recupero di Remco Evenepoel procede bene: in vista del Tour de France tornerà in gara al Giro del Delfinato

Remco Evenepoel sta superando senza particolari problemi i giorni successivi all’operazione chirurgica subìta ormai una decina di giorni fa. Il campione belga era caduto, insieme a molti altri colleghi, durante il Giro dei Paesi Baschi 2024 vedendosi costretto al ritiro e accusando fratture a una clavicola e una scapola. Il portacolori della Soudal-QuickStep ha dovuto quindi, per via dell’incidente, rimaneggiare il suo calendario a breve termine, ma gli obiettivi a lunga scadenza, Tour de France 2024 su tutti, del corridore belga possono rimanere invariati, stando almeno a quanto riporta Het Laatste Nieuws.

Secondo quel che filtra dal Belgio, infatti, il recupero di Evenepoel sta proseguendo senza alcun tipo di problema, tanto che corridore e squadra stanno già fissando i paletti sul percorso verso il rientro in gara. Il programma prevede un periodo di allenamento in altura in Spagna, sulla Sierra Nevada, nelle prime settimane di maggio. Poi, il belga sarà con ogni probabilità al via del Giro del Delfinato 2024, che si correrà dal 2 al 9 giugno.

Da lì, Evenepoel farà rotta sul Tour de France 2024 (29 giugno-21 luglio). Prima del Grand Départ, che sarà sulle strade italiane, il belga ha però in calendario la partecipazione alla gara in linea dei Campionati nazionali belgi, che si disputerà a Zottegem domenica 23 giugno.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio