Guida Tour de France 2018: Percorso | Startlist | Tappe | Salite | Regolamento | Favoriti | Orari | TV | Premi

LINK UTILI TOUR DE FRANCE 2018
 PERCORSO STARTLIST REGOLAMENTO NUMERI PREMI ORARI

Qui di seguito una breve guida al Tour de France 2018. In questa pagina vi proponiamo una introduzione alla Grande Boucle, nella quale potrete trovare le informazioni essenziali che la caratterizzano, con alcuni link di approfondimento di alcuni aspetti più importanti. Qui potrete dunque trovare informazioni sui partecipanti e sulle squadre, sul percorso complessivo e sulle singole tappe e salite, nonché sul regolamento riguardante tempo massimo, classifiche e altre informazioni interessanti, dal montepremi agli orari di trasmissione in TV.

Favoriti Tour de France 2018

 M.GIALLA M.BIANCA  M.VERDE M. A POIS

Il grande favorito per la Maglia Gialla è chiaramente Chris Froome, che anche i bookmakers hanno dato come l’uomo da battere. Non manca tuttavia la concorrenza, con quasi tutto il meglio del ciclismo mondiale al via. Dopo il Giro è rinnovata la sfida con Tom Dumoulin (Team Sunweb), così come sarà presente anche Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), l’unico che sinora è riuscito ad interrompere il suo dominio iniziato nel 2013, battendolo l’anno successivo. Vorrebbero invece finalmente riuscirci Nairo Quintana (Movistar) e Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), entrambi con due podi in cascina. Secondo lo scorso anno, Rigoberto Uran (EF-Drapac) ha solo una opzione per migliorarsi, ovvero finire davanti a tutti, grande obiettivo anche di Richie Porte (BMC), che vorrebbe finalmente consacrarsi.

In una sfida molto allargata per il successo finale, anche la lotta per i successi parziali sarà molto incerta con quasi tutti i migliori velocisti al mondo che sono al via di Noirmoutier-en-Ile. Se la Maglia Verde è probabile terreno di caccia di Peter Sagan, nei successi parziali avrà il suo bel da fare contro i vari Fernando Gaviria (Quick-Step Floors), Marcel Kittel (Katusha-Alpecin), Mark Cavendish (Dimension Data), Arnaud Démare (Groupama-FDJ), André Greipel (Lotto Soudal) e Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo), per un elenco non esaustivo.

Interessante sarà anche la lotta per la iconica Maglia a Pois, che tradizionalmente si delinea strada facendo, così come quella per la Maglia Bianca, che non vede un favorito assoluto, ma molti outsider potenziali.

PRESENTAZIONE SQUADRE TOUR DE FRANCE 2018
ALM AST BMC BOH COF DDD EFD
FST GFC LTS MOV MTS QST SKY
SUN TBM TDE TKA TLJ TFS UAD
WGG

Percorso Tour de France 2018

 ANALISI TUTTE LE TAPPE TUTTE LE SALITE LE TAPPE CHIAVE  LE TAPPE DA NON SOTTOVALUTARE

Come sempre il percorso che offre la Grande Boucle sarà intenso e ricco di insidie. Il Tour è tradizionalmente una corsa molto nervosa, in cui anche nelle tappe di pianura può succedere sempre qualcosa. Una incertezza che tradizionalmente viene associata alla prima settimana, in cui non si sale praticamente per niente, anche se qualche tappa con qualche muro si trova spesso (come quest’anno), ma che forse proprio per questo viene considerata spesso come l’ostacolo principale da sormontare per gli scalatori. Quest’anno non fa eccezione, ancor di più per la cronosquadre del terzo giorno e la temuta nona tappa, con 21 chilometri di pavé che possono distruggere i sogni di chi non riuscirà a seguire il ritmo o sarà colto da sfortuna.

Nella seconda settimana si arriverà rapidamente alle Alpi con alcune tappe molto impegnative che daranno sicuramente i primi responsi, ma per i verdetti decisivi bisognerà aspettare i Pirenei, ultimo blocco di una Grande Boucle non durissima sulla carta, con due soli arrivi in salita, ma per questo forse ancor più incerta e imprevedibile. L’innovativa 17ª tappa, breve e in cui i corridori si schiereranno secondo una griglia di partenza, potrebbe essere molto interessante, anche se la tappa regina sarà la 19ª, ultima chances per gli scalatori prima della cronometro, che sancirà sostanzialmente il vincitore finale prima della passerella parigina.

Regolamento Tour de France 2018

Per approfondire cliccare qui, oppure sui relativi argomenti.

ABBUONI
Arrivo (no cronometro): 10″, 6″, 4″.
Traguardo Bonus (nelle prime nove tappe): 3″, 2″ 1″

TEMPO MASSIMO
Al fine di determinare il tempo massimo di percorrenza, le tappe sono state suddivise in 7 coefficienti di difficoltà, con riguardo alla diversa natura del percorso. A seconda della categoria e della velocità della tappa il tempo massimo può variare dal 3% al 30%.

CLASSIFICHE
Per la Maglia Verde le tappe sono raggruppate in quattro categorie, che assegnano i punti in maniera diversa:
Coefficiente 1: (primi 15 classificati) 50-30-20-18-16-14-12-10-8-7-6-5-4-3-2
Coefficiente 2,3: (primi 15 classificati) 30-25-22-19-17-15-13-11-9-7- 6-5-4-3-2
Coefficiente 4,5,6: (primi 15 classificati) 20-17-15-13-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1
Coefficiente 7: (primi 15 classificati) 20-17-15-13-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1

Ad ogni Traguardo Volante: (primi 15 classificati): 20-17-15-13-11-10-9-87-6-5-4-3-2-1

Per la Maglia a Pois le salite sono divise in cinque categorie, così suddivise:
4ª (18): 1 punto
3ª (9): 2-1 punti
2ª (7): 5-3-2-1 punti
1ª (10): 10-8-6-4-2-1 punti
HC (9): 25-15-12-10-8-6-4-2 punti
I punti saranno raddoppiati su Col du Portillon, Col du Portet e Col d’Aubisque

La Maglia Bianca sarà assegnata al primo corridore in classifica generale nato dopo il 1/1/1993

Orari TV Tour de France 2018

In Italia sarà possibile seguire il #TDF2018 sulla RAI, oppure su Eurosport. Ovviamente, potrete seguire interamente il Tour de France 2018 attraverso le nostre consuete dirette testuali interattive che seguiranno integralmente ogni tappa di questa edizione della Grande Boucle.

Eurosport: Diretta integrale di ogni tappa.

RAI: Alcune tappe in diretta integrale, solitamente il collegamento inizierà verso le 13:00 su RaiSport per passare su Rai3 intorno alle 15, dove la linea resterà sino all’arrivo, con a seguire il tradizionale processo alla tappa.

Streaming: La diretta sarà disponibile, in base agli orari delle singoli emittenti, su RaiPlay e SkyGO (se siete abbonati alla PayTV di Murdoch). Oppure potrete vedere la Grande Boucle in streaming abbonandovi specificatamente a Eurosport Player

Qui potrete trovare maggiori dettagli

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.