Lotto Dstny, Maxim Van Gils sospeso 25 giorni per aver colpito con uno schiaffo un altro corridore durante il Japan Cup Criterium

L’Unione Ciclistica Internazionale sospende Maxim Van Gils. Il corridore della Lotto Dstny si era reso protagonista di un brutto episodio nel corso del Japan Cup Criterium svoltosi lo scorso 14 ottobre, quando, appena tagliato il traguardo, aveva colpito il greco Georgios Bouglas sulla nuca con uno schiaffo, probabilmente a causa di una manovra un po’ al limite del greco nel corso della volata finale. Per questo gesto, l’UCI aveva aperto un procedimento disciplinare a carico del 24enne belga, e tale procedimento si è ora concluso con la sospensione di Van Gils per 25 giorni a partire dal 20 gennaio 2024.

Il corridore, che salterà quindi le prime gare stagionali, ha riconosciuto la violazione dell’articolo 12.4.009 dei Regolamenti UCI e ha accettato la sanzione proposta: “La sicurezza dei corridori, delle persone nel convoglio di gara e sui bordi della strada è una priorità per l’UCI. Pertanto, non può tollerare comportamenti che compromettano la sicurezza nelle competizioni del suo calendario internazionale e ricorda a tutte le parti interessate la necessità di rispettare i suoi regolamenti o affrontare un provvedimento disciplinare”, ha commentato l’UCI.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 15 Tour de France 2024 LIVEAccedi
+ +