© Sirotti

UAE Team Emirates, Manuele Mori: “Più vicino al ritiro che a continuare, decido a breve”

Manuele Mori potrebbe decidere di lasciare il ciclismo professionistico a fine stagione. Il corridore della UAE Team Emirates non rinnoverà il proprio contratto con la formazione emiratina, che ha deciso di ringiovanire il proprio roster e non confermare il contratto del classe ’80. Con ben sedici stagioni da professionista, il toscano sta cercando di capire cosa fare del proprio futuro, con lo stimolo di poter correre anche a 40 anni compiuti, ma la voglia di esprimersi soltanto ad altissimi livelli oppure con un progetto che possa stimolarlo.

Il passista ha parlato ai microfoni di SpazioCiclismo della propria situazione alla partenza delle Tre Valli Varesine 2019: “Quasi sicuramente prenderò una decisione nei prossimi giorni. Di sicuro non rimarrò alla UAE, era già in programma che il mio contratto sarebbe finito e non sarebbe stato rinnovato. La squadra aveva già optato per ringiovanire il roster, avevamo parlato tranquillamente a inizio anno e lo sapevo”.

Mori ha poi fissato la data in cui sceglierà il proprio futuro, vagliando le diverse possibili destinazioni: “La mia idea è rimanere comunque ad alti livelli, vediamo. Sto valutando diverse opzioni. Io e Diego (Ulissi, ndr) chiuderemo la stagione con un Criterium il giorno prima della Japan Cup, lì darò la mia decisione. Sono però più vicino al ritiro che a continuare per un altro anno. In 16 anni da professionista ho corso solo con squadre World Tour, quindi viene un po’ difficile vedermi in altre soluzioni. Ci vorrebbe qualcosa di nuovo, che mi dia stimoli. Una Continental Pro italiana? Bisognerebbe vedere in base al progetto che mi verrebbe eventualmente proposto”.

L’idea del ritiro comunque non sembra essere totalmente in vantaggio nella mente del corridore: “Io fisicamente e mentalmente sono ancora propenso a continuare a correre, perché in quest’ambiente o sei al 100% o non vale la pena andare in giro. Un anno dentro la testa, per arrivare a 40, ce l’ho. Se ci arriviamo bene, altrimenti la mia carriera l’ho fatta”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.