Giro di Polonia 2022, Ethan Hayter: “Spero che questa vittoria mi aiuti ad essere convocato per la Vuelta”

Ethan Hayter vince il Giro di Polonia 2022. Il corridore della Ineos Grenadiers ha conquistato la prima corsa WorldTour della sua carriera ed è anche il primo britannico ad iscrivere il suo nome nell’albo d’oro nella corsa polacca, ma non il primo corridore della sua squadra a riuscirci, visto che in passato avevano trionfato Pavel Sivakov e Michal Kwiatkowski, assente quest’anno per infortunio e al quale va il pensiero di Hayter subito dopo la tappa. Il classe ’98 ha poi ringraziato i compagni presenti, in particolare Jhonatan Narvaez, per il lavoro svolto e non ha nascosto di sperare che questo successo possa aiutarlo ad ottenere la tanto agognata convocazione per la Vuelta.

“Ieri mi hanno detto che ero il primo britannico ad essere in testa alla corsa – ha dichiarato ai microfoni di Cyclingnews – Quindi è bello inserire il mio nome nell’albo d’oro. La squadra ha già vinto questa corsa con Kwiatkowski e Sivakov ed è bello poter portare avanti questo risultato. Peccato solo per Kwiato, che non è potuto essere qui. Vincere una corsa WorldTour è un grande risultato ed è bello averlo nel mio palmares. Abbiamo fatto del nostro meglio per stare fuori dai guai e Narvaez è stato fortissimo ogni giorno. Andava come una moto, siamo arrivati agli ultimi tre chilometri senza problemi, fantastico. Spero che questo aiuti le mie speranze per la Vuelta e spero di andare al mio primo GT, sarà entusiasmante”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button