Giro d’Italia 2020, corsa posticipata! Ad aprile si conoscerà la nuova data

Il Giro d’Italia 2020 non scatterà il 9 maggio. RCS Sport ha annunciato che, a seguito della decisione del governo ungherese di non ospitare le prime tre tappe della corsa, la partenza sarà posticipata. La nuova data verrà comunicata in futuro, non prima del 3 aprile, quando termineranno le attuali disposizioni previste dal D.P.C.M. emanato il 4 marzo 2020. Scelta obbligata dunque quella dell’organizzazione del primo Grand Tour della stagione, dopo che era stata presa la drastica scelta di non correre Strade Bianche 2020, Tirreno-Adriatico 2020 e Milano-Sanremo 2020 nelle date previste proprio a causa del coronavirus.

L’intenzione di Rcs comunque è riuscire a organizzare la partenza in Ungheria. Nel comunicato ufficiale emanato dall’organizzazione si legge infatti: “Il Governo ungherese a causa del diffondersi del coronavirus ha dichiarato lo stato di emergenza che proibisce l’organizzazione di eventi di massa e rende impossibile organizzare eventi internazionali. Di conseguenza il Comitato Organizzatore delle tappe ungheresi del Giro d’Italia ha dichiarato l’impossibilità di ospitare la Grande Partenza della Corsa Rosa in Ungheria nelle date inizialmente previste. Le parti hanno ribadito la loro determinazione a lavorare insieme per consentire al Giro d’Italia di partire dall’Ungheria in una data successiva. RCS Sport, vista la situazione nazionale e internazionale, comunica che viene posticipata la data del Giro d’Italia 2020“.

Nelle prossime settimane inizierà quindi il lungo dialogo dell’organizzazione del Giro d’Italia 2020 con tutti gli enti locali e con il governo ungherese per organizzare un nuovo piano per la corsa. La sua riuscita dipende naturalmente dallo sviluppo della situazione sanitaria mondiale, in base ai risvolti dell’emergenza coronavirus. Ma intanto il numero di corse che non si svolgeranno nelle date inizialmente previste si allunga in maniera considerevole. E anche la competizione più attesa dagli italiani dovrà rivedere i propri piani, nell’attesa di capire se sarà possibile prendere il via.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.