Challenge Mallorca 2020, Diego Rosa quarto al debutto con l’Arkéa-Samsic: “Sono contento di quello che abbiamo fatto vedere”

Ottimo debutto per Diego Rosa con la maglia dell’Arkéa-Samsic. L’ex corridore del Team Ineos, infatti, ha chiuso in quarta posizione il Trofeo Serra de Tramuntana, conquistato da Emanuel Buchmann. Al termine della corsa, l’italiano, che da pochi giorni era rientrato da un ritiro in Colombia, ha rivelato di essersi trovato immediatamente a suo agio con i nuovi compagni. Il piemontese ha poi giudicato positivo anche il risultato finale, tenuto conto dei pesanti delle incognite che la prima corsa dell’anno necessariamente porta con sé e dell’alto livello degli avversari che gli hanno conteso il podio.

“Abbiamo lavorato davvero bene oggi e siamo andati a cercare insieme questo quarto posto – ha commentato dopo aver tagliato il traguardo – Era la mia prima corsa con l’Arkéa – Samsic e a mio modo da vedere è stato un buon approccio. Alla prima corsa dell’anno non sai mai davvero qual è la tua condizione in rapporto agli avversari. Sono contento perché mi sentivo davvero bene in bici, il lavoro dell’inverno si è sentito. Elie Gesbert ha fatto un grande lavoro per ricucire sul gruppo quando c’è stata la spaccatura, è andato davvero forte. I miei compagni hanno lavorato davvero bene. Nel finale tutti volevano attaccare e quando sono arrivato allo sprint per il podio con gente come Valverde, sapevo che non avevo alcuna chance – ha affermato ridendo – Ho chiuso quarto, ma sono contento soprattutto di quello che abbiamo fatto vedere”.

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.