CicloMercato 2022: Baška, De Bie, Garrison, J.Sagan

La stagione di corse si avvia alla conclusione, ma non si fermano ancora i movimenti di CicloMercato. Dopo il mancato rinnovo con la Deceunink-Quick Step, Ian Garrison è riuscito a trovare una nuova sistemazione. Il corridore americano tornerà in patria, accasandosi per una stagione nei L39ion of Los Angeles. Vestendo i colori della formazione Continental statunitense, il ventitreenne spera di poter tornare a ottenere risultati importanti, soprattutto nelle corse a cronometro che l’avevano lanciato ad alti livelli tra i professionisti.

Discorso potenzialmente simile anche per Erik Baška e Juraj Sagan. I due slovacchi, legati da vicino a Peter Sagan, non hanno ottenuto il rinnovo di contratto dalla Bora-Hansgrohe dopo che il tre volte campione del mondo ha deciso di lasciare la formazione tedesca per accasarsi alla TotalEnergies. Tuttavia, per loro sembra difficile poter trovare spazio anche nella formazione francese e sono dunque attualmente costretti a cercare un’altra sistemazione. Stando a quanto riportato da Novy Cas, per entrambi sarebbe arrivata un’offerta da parte della formazione continental slovacca Dukla Banska Bystrica. Secondo le indiscrezioni, Baška starebbe riflettendo dopo aver ricevuto proposte anche da altre squadre, mentre Sagan starebbe addirittura meditando il ritiro.

Una decisione definitiva di ritiro è stata invece presa da Sean De Bie. Come riportato da Sporza, il corridore della Bingoal Pauwels Sauces WB, con un passato anche nel WorldTour con la Lotto Soudal, ha infatti deciso di lasciare il mondo del professionismo. Nonostante un’età di soli 30 anni, il belga ha infatti chiuso la propria carriera con la recente Binche-Chimay-Binche, decidendo di dedicare il proprio futuro alla ricerca di un lavoro nel settore del vino.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *