Israel-PremierTech, Guy Sagiv lascia il team per l’arrivo di Dylan Teuns

Ad un arrivo corrisponde una partenza in casa Israel – Premier Tech. Per far posto all’innesto di Dylan Teuns, arrivato con effetto immediato dopo aver rescisso il suo contratto con la Bahrain – Victorious per aiutare il suo nuovo team a restare nella massima divisione, la formazione israeliana doveva liberare un posto nel suo organico già completo di 31 uomini. A lasciare il team è così Guy Sagiv, uno dei membri storici del team in cui militava dal 2015, ottenendo cinque successi da allora, tutti ai campionati nazionali (tre in linea e due a cronometro, affermandosi come uno dei corridori di riferimento del movimento nazionale).

“L’arrivo di Dylan alla Israel – Premier Tech  avviene a seguito di un accordo reciproco tra la squadra e il corridore israeliano Guy Sagiv per la conclusione anticipata della stagione di quest’ultimo, consentendo a Sagiv di dedicarsi ad altre attività per il resto della stagione”, fanno sapere dal team israeliano, che non esclude dunque di poter riprendere il proprio corridore con un nuovo contratto in futuro.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button