©Maximiliano Blanco / Getty Images

Vuelta a San Juan 2022, la cancellazione costringe Evenepoel a posticipare l’esordio: Volta Valenciana o UAE Tour le opzioni

La cancellazione della Vuelta a San Juan 2022 costringe diversi corridori a cambiare i programmi di inizio stagione. Tra questi c’è anche Remco Evenepoel, che avrebbe dovuto esordire proprio a fine gennaio sulle strade argentine, nella corsa da lui conquistata nel 2020. Il talento della QuickStep-Alpha Vinyl sarà quindi costretto a posticipare il debutto, che secondo quanto affermato a Het Nieuwsblad dal team manager della formazione belga, Patrick Lefevere, potrebbe avvenire alla Volta a la Comunitat Valenciana, in programma dal 2 al 6 febbraio, o all’UAE Tour, che si correrà dal 20 al 26 febbraio, con la possibilità inoltre di vedere il 21enne al via di entrambe le corse.

“Non è chiaro, al momento, dove inizierà – ha dichiarato Lefevere riferendosi all’esordio di Evenepoel – La Volta Valenciana a inizio di febbraio è un’opzione. Lo è anche l’UAE Tour alla fine di febbraio. Uno dei due. O entrambi. [L’UAE Tour] È la prima vera gara del WorldTour, ha anche una startlist di peso. Remco avrebbe la possibilità di sapere a che punto è rispetto agli altri. Due tappe terminano in salita e c’è una cronometro”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *