© Sirotti

Tour of Guangxi 2019, Pascal Ackermann non si dispera dopo il secondo posto: “Avremo altre occasioni per vincere, la squadra è in forma”

Pascal Ackermann è andato molto vicino alla dodicesima vittoria stagionale questa mattina al Tour of Guangxi 2019. Tuttavia, il tedesco è stato superato proprio in prossimità della linea del traguardo da Fernando Gaviria (UAE Emirates) e si è dovuto accontentare delle seconda posizione, davanti al nostro Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). Proprio come il vice campione del mondo, il vincitore della maglia ciclamino all’ultimo Giro d’Italia si è detto soddisfatto del modo in cui la sua formazione ha gestito la prima frazione della corsa cinese, controllando la tappa fin dall’inizio e lanciando la volata in maniera perfetta soprattutto grazie al lavoro di Rudiger Selig.

 

“Volevamo controllare la tappa e ci siamo riusciti – ha spiegato il velocista della Bora-Hansgrohe – I miei compagni sono stati in testa al gruppo e hanno tenuto sotto controllo la fuga. Rudi mi ha preparato la volata molto bene, ma io sono partito un po’ tardi. Sul finale Gaviria è riuscito a rimontare e a superarmi negli ultimi metri. Abbiamo comunque buone chance di vincere altre tappe, ora che abbiamo visto che la squadra è in forma, siamo fiduciosi in vista dei prossimi giorni”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.