© Sirotti

Tour Down Under 2020, Boaro in evidenza: “Felice ed orgoglioso”

La vittoria non è arrivata, ma il Tour Down Under 2020 si conclude positivamente per Manuele Boaro. Le fatiche della sesta tappa della corsa oceanica hanno messo in mostra tutto il carattere del veneto, capace di entrare nella fuga della prima ora e riuscire a resistere al rientro del gruppo, sfiorando il clamoroso successo.

“Il finale era forse troppo difficile per me, ma ho provato comunque a restare avanti il più possibile seguendo i corridori in testa – ha affermato il ciclista della Astana al termine della frazione – La fuga aveva ancora un piccolo margine all’inizio della salita così ho deciso di dare tutto quello che avevo per raggiungere il miglior risultato possibile. Sarebbe stato grande combattere per la vittoria, ma posso essere felice ed orgoglioso anche per il terzo posto ottenuto. Penso di aver trascorso un buon periodo qui in Australia. Qualcosa non è andata come avevamo programmato, ma come squadra abbiamo fatto un grande lavoro. Ora è arrivato il momento di tornare a casa e prepararsi per le prossime gare”.

Un ottimo inizio di stagione per Boaro che aveva deciso di trasferirsi nella squadra kazaka alla ricerca di nuovi stimoli e più spazio personale dopo tanti anni di gregariato.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.