© Sirotti

Tour Down Under 2020, Diego Ulissi: “Il secondo posto non può che rendermi felice”

Diego Ulissi ha concluso al secondo posto il Tour Down Under 2020. Il 30enne corridore toscano della UAE Team Emirates si è gestito al meglio nel corso della salita finale verso Willunga Hill, riuscendo a scavalcare in un sol colpo Daryl Impey, Rob Power, Simon Yates e George Bennett. Ulissi ha tagliato il traguardo infatti in sesta posizione, a sette secondi da Matthew Holmes e a soltanto tre da Richie Porte, che è andato a vincere la classifica generale. Un bel risultato in apertura di stagione che lo riporta sul podio della corsa australiana sei anni dopo il terzo posto dell’edizione 2014.

“A inizio settimana ambivo a un piazzamento finale in top 10 – rimarca Ulissi – terminare al secondo posto non può che rendermi felice. Fin dall’inizio ho trovato una buona condizione, valorizzata dall’aiuto della squadra che ha lavorato benissimo per tutto il Tour Down Under. Nessuno oggi si aspettava una tappa così movimentata, siamo stati bravi a essere presenti nella fuga iniziale. Nel finale, la squadra mi ha portato davanti, proprio dovevo volevo essere, e ho potuto così dare il massimo“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.