© Sirotti

Astana, Jakob Fuglsang: “Se fossi io a decidere, non punterei più alla classifica nei GT”

Jakob Fuglsang non dovrebbe puntare ai GT nel 2021. Una notizia che circolava ormai che da qualche settimana è che lo stesso corridore danese ha confermato ai media del suo paese. Per il vincitore dell’ultimo Giro di Lombardia l’obiettivo saranno le corse di un giorno, con grande attenzione all’Olimpiade di Tokyo, che sarebbe dovuto essere l’appuntamento importante anche del suo 2020 prima che il coronavirus cambiasse tutte le carte in tavola. Per quanto riguarda i GT, invece, il capitano dell’Astana proverà ad andare a caccia di successi di tappa, sempre che il team sia d’accordo.

Se fosse per me non curerei più la classifica dei GT in futuro – ha spiegato – Ovviamente sarebbe bello concludere il Tour sul podio, ma tutto quello che viene dopo il podio non mi interessa più. So di poter fare sesto al Giro o al Tour, ma per andare sul podio devo essere concentrato al 100% su quello e credo che anche il team debba essere più forte. I team che puntano alla classifica sono fortissimi su molti fronti e forse anche un po’ più forti dell’Astana in questo momento. Per questo, in futuro, se sarò io a decidere, proverò a concentrarmi di più sul vincere le tappe, le classifiche degli scalatori e cose del genere”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.