Giro di Romandia 2019, rischio neve sul percorso della tappa regina: domattina si decide, tre alternative possibili

A rischio la tappa regina del Giro di Romandia 2019. Attualmente gli organizzatori hanno confermato il percorso della frazione più attesa, ma il rischio maltempo, in particolare neve, potrebbe costringere il comitato ad apportare modifiche, anche della ultima ora. Ovviamente, si tratta di uno scenario che era stato già ipotizzato visto il periodo dell’anno, con la possibilità di precipitazioni nevose in particolare sul Jaun Pass, che avevano portato sin dall’inizio Richard Chassot e i suoi uomini a formulare tre strade alternative possibili. L’unica certezza comunque è che l’arrivo a Torgon sarà mantenuto, con l’eventualità tuttavia di dover scegliere altre vie per arrivarci.

La decisione finale, per quanto possibile in questi casi, verrà comunque presa nella mattinata di domani, al termine di un meeting organizzato per le ore 8:00.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.