© Sirotti

Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefevere accusa ancora la Bora: “Oltre a Evenepoel, ha fatto una proposta anche a Ballerini e a un terzo corridore”

Non si placano le polemiche tra Patrick LefevereRalph Denk. Negli scorsi giorni il manager della Deceuninck-QuickStep aveva accusato il numero uno della Bora-hansgrohe di cercare di portargli via i migliori corridori della sua squadra con il contratto in scadenza a fine stagione, tra cui Remco Evenepoel. Con la formazione belga ancora priva di certezze riguardo al rinnovo del main sponsor, sono ovviamente molti i team interessati ai pezzi pregiati del Wolfpack, ma Lefevere sembra avercela particolarmente con Denk, che si era difeso affermando su Radsport-news di non aver mai contattato alcun corridore della Deceuninck.

Nonostante ciò, anche ieri il belga si è scagliato contro Denk dalle colonne di Het Nieuwsblad: “Oltre a Remco, Denk ha fatto anche una proposta concreta a Davide Ballerini e anche a un terzo corridore della nostra squadra. Ma al momento ciò non è consentito”, ha sostenuto Lefevere.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.