Bahrain Victorious, CT Friuli e Cannibal Team nuove formazioni di sviluppo della squadra mediorientale dal 2023

A partire dal 2023, la Bahrain Victorious potrà contare su due nuovi development team per la crescita dei giovani talenti. La formazione mediorientale ha infatti annunciato una partnership con il Cycling Team Friuli e con il Cannibal Team, che dal prossimo anno diventeranno le squadre di sviluppo della compagine WorldTour. La formazione italiana, che già dall’inizio di questa stagione collabora con la Bahrain, è attiva a livello Continental e Under-23, mentre la squadra belga, il cui nome si ispira al grande campione Eddy Mercx, è un club U19 che quest’anno si è messo in evidenza con diverse vittorie nella categoria juniores.

“Stiamo creando un ecosistema che aiuta a ispirare e sviluppare i migliori giovani corridori fin dalla tenera età per raggiungere le loro ambizioni – le parole di Milan Erzen, team manager della squadra mediorientale – CTF e Cannibal Team hanno già definito nel tempo eccellenti infrastrutture, il che è evidente dai loro talentuosi corridori e nei risultati“.

“Il nostro supporto aiuterà CTF e Cannibal ad andare al livello successivo e ad essere competitivi in ​​uno spazio agonistico in crescita con l’aiuto dei nostri partner tecnici come Merida Bikes, Alé e Rudy Project – ha proseguito Erzen – Speriamo che il supporto del nostro team li aiuti a prepararsi per il WorldTour“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button