Ineos Grenadiers, ufficiale l’ingaggio di Thymen Arensman per le prossime due stagioni: “È la squadra dei miei sogni”

Colpo di CicloMercato della Ineos Grenadiers, che ha annunciato l’ingaggio di Thymen Arensman. Il promettente corridore neerlandese, recentemente sesto nella classifica finale della Vuelta a España 2022 dopo essersi imposto nella tappa della Sierra Nevada, ha firmato un contratto valido per le prossime due stagioni con la formazione britannica, confermando così le indiscrezioni emerse negli scorsi mesi. Il 22enne, che da Under-23 aveva chiuso al secondo posto il Tour de l’Avenir 2018 conquistato da Tadej Pogacar, a fine anno lascerà dunque il Team DSM, squadra con la quale è passato professionista a metà 2020 e con la quale ha ottenuto buoni risultati nelle gare a tappe.

Ho deciso di unirmi alla Ineos Grenadiers perché sento che è la scelta migliore per me in questo momento della mia carriera – ha dichiarato Arensman – È davvero la squadra dei miei sogni e quando ero più giovane sono sempre rimasto davvero colpito dal guardare come correva davanti e gestiva le gare. Avere l’opportunità di correre per la stessa squadra è un sogno che diventa realtà”.

“L’ambizione è quella di crescere come corridore e come persona – ha proseguito il 22enne – Sento di poter fare ancora dei passi in avanti nelle aree cruciali per diventare un corridore da classifica, cronometro e salite, e non c’è posto migliore per migliorare queste capacità di questa squadra. Sarà una grande esperienza di apprendimento per me“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button