© Unipublic/Charly Lopez

Vuelta a España 2020, Enric Mas: “Oggi Movistar da 10 in pagella, siamo motivati e torneremo a provarci”

Enric Mas non si abbatte dopo il risultato non perfetto di oggi alla Vuelta a España 2020. Il corridore spagnolo ha fatto tirare a lungo la squadra, ma poi è andato in difficoltà nel finale concedendo 54” sul traguardo al vincitore Primoz Roglic. Il capitano della Movistar ha comunque aumentato il suo vantaggio nella classifica dei giovani, ma ha perso terreno importante nella lotta per il podio, ora distante 1’26” e obiettivo principale suo e del team. L’ex Deceuninck-QuickStep ha comunque promosso a pieni voti il suo team e si è detto già pronto a recuperare il terreno perso oggi, puntando soprattutto sulla cronometro di martedì prossimo.

La squadra oggi merita dieci in pagella, come dall’inizio di questa Vuelta – ha esordito – Ma io non stavo così bene come invece speravamo. Voglio ringraziare il team. Vedremo come andrà nei prossimi giorni nelle Asturie, dovremo restare lì davanti. Aspetto tappe più dure, ho perso terreno dal podio, ma siamo motivati, tutta la squadra è motivata e torneremo a provarci. La cronometro sarà importante per quanto riguarda i distacchi e quindi daremo tutto”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.