DA NON PERDERE

Tour de France 2018, Presentazione Percorso e Favoriti Ottava Tappa: Dreux – Amiens

Giornata sulla carta semplice anche per l’ottava tappa del Tour de France 2018. Il giorno della Bastiglia vedrà il gruppo affrontare 181 chilometri fra Dreux e Amiens. Una giornata di certo non impegnativa, anche se il percorso non può essere definito completamente pianeggiante. Ci saranno infatti sin dalle prime fasi di corsa i due GPM di giornata, che interesseranno soprattutto i fuggitivi per la lotta alla maglia a pois, senza tuttavia complicare la vita al gruppo. Entrambi di quarta categoria e con durata e pendenza praticamente identiche, saranno emblemi di un tracciato che presenta altre brevi salite anche nella fase centrale di corsa, in cui comunque le pendenze non saranno mai molto elevate o comunque non a lungo.

Ancora più semplici gli ultimi quaranta chilometri, quando da Crevecoeur Le Grand ci si dirigerà velocmente verso Amiens. Le strade saranno tendenzialmente ampie e scorrevoli nella campagna francese, con qualche breve restringimento durante gli attraversamenti cittadini. Prima di entrare negli ultimi cinque chilometri una curva secca a destra che non dovrebbe creare problemi, così come una successiva entrando negli ultimi quattro. Attenzione invece a due curve a gomito a due chilometri e a seicento metri dalla conclusione, che corrispondono a dei cambi di boulevard verso il centro della città. Ultimi 700 metri in leggera pendenza, ma siamo intorno all’1%, non dovrebbero esserci problemi neanche per i velocisti più puri.

ORARIO DI PARTENZA: 11:35

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 15:36-15:57

DIRETTA TV: 11:30 Eurosport / 13:35 Raisport / 15:00 Rai3

HASHTAG UFFICIALE: #TDF2018

Favoriti Ottava Tappa Tour de France 2018

Nella lotta tra velocisti piomba prepotentemente Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo). Il corridore olandese, appena è riuscito a trovare un varco per fare la volata, ha dimostrato tutta la sua potenza ed esplosività. Il suo punto debole sembra essere la squadra, che non può garantirgli un treno come quello di Fernando Gaviria (Quick-Step Floors), che rimarrà senza ombra di dubbio il punto di riferimento. Peter Sagan (BORA-hansgrohe) è uno dei pochi che riesce sempre a disputare la volata e, pur non avendo probabilmente l’esplosività dei rivali, può contare sul posizionamento e sulla sua furbizia.

Segnali incoraggianti sono arrivati anche da parte di Arnaud Démare (Groupama-FDJ), che finalmente è riuscito a gettarsi nella mischia, pur non sembrando avere lo spunto dei primi tre. Ancora qualche problemino sembrano invece averlo André Greipel (Lotto Soudal), Mark Cavendish (Dimension Data) e Marcel Kittel (Katusha-Alpecin), che oggi ha addirittura desistito dal disputare la volata. Se per i tedeschi l’esplosività c’è ma il problema è trovare i giusti varchi e il coraggio per disputare la volata, per il britannico il problema sembrano essere le gambe che non girano, anche perché la sua squadra sta dimostrando di essere ben attrezzata. Anche Alexander Kristoff (UAE-Emirates) oggi non è riuscito a lanciare la volata, ma domani avrà subito l’occasione di riscattarsi.

Sempre presenti e da tenere d’occhio saranno anche Christophe Laporte (Cofidis), John Degenkolb (Trek-Segafredo), i nostri Andrea Pasqualon (Wanty-Groupe Gobert) e Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), i quali tuttavia prediligono volate a ranghi ridotti.

Sarà poi doveroso tenere d’occhio corridori dome Magnus Cort Nielsen (Astana), Daryl Impey (Mitchelton-Scott), Timothy Dupont (Wanty-Groupe Gobert), Nikias Arndt (Team Sunweb) e Thomas Boudat (Direct Energie).

Borsino dei Favoriti

***** Fernando Gaviria
**** Peter Sagan, Dylan Groenewegen
*** Arnaud Démare, Marcel Kittel , André Greipel
** Mark Cavendish, John Degenkolb, Alexander Kristoff, Christophe Laporte
* Sonny Colbrelli, Thomas Boudat, Andrea Pasqualon, Magnus Cort Nielsen, Daryl Impey

Meteo Previsto Ottava Tappa Tour de France 2018

Parzialmente nuvoloso. Precipitazioni 10%. Umidità 50%. Vento fino a 8 km/h verso S. Temperatura minima 22°C, massima 26°C.

Maggiori insidie Ottava Tappa Tour de France 2018

Bisognerà essere ben posizionati nel finale per non rischiare di perdere le posizioni giuste. In particolare la curva a 600 metri dalla conclusione potrebbe essere decisiva. Il vento sarà tendenzialmente contrario per quasi tutta la tappa, ma non dovrebbe soffiare particolarmente forte.

Cronotabella Ottava Tappa Tour de France 2018

Tour de France 2018 Cronotabella T8

Altimetria e Planimetria Ottava Tappa Tour de France 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.