© Sirotti

Tour Down Under 2018, Bernal miglior giovane: “In futuro potrò fare meglio”

Comincia col piede giusto l’avventura al Team Sky di Egan Bernal. Il giovanissimo colombiano, 21 anni compiuti pochi giorni fa, ha chiuso il Tour Down Under 2018 al sesto posto vincendo contestualmente la maglia di miglior giovane. Una prestazione che fa già ben sperare per il proseguimento della stagione con la nuova maglia, che lo vedrà impegnato in Colombia nel corso delle prossime settimane.

Sono molto felice della fiducia che la squadra mi ha dimostrato – ha aggiunto dopo il traguardo. Tutti i compagni hanno fatto davvero un buon lavoro, mi hanno sempre tenuto nella prima parte del gruppo e sono molto felice di chiudere sesto in classifica generale e di vincere la maglia di miglior giovane”.

Questo risultato gli dà subito grande fiducia per questo 2018 appena iniziato: “Penso che sia positiva come prima gara con la squadra e come prima corsa dell’anno. Penso che possiamo imparare molto e sicuramente che in futuro potrò fare meglio“.

Ora, Bernal tornerà in Colombia per preparare i prossimi appuntamenti: “Passerò un paio di giorno a casa con il mio allenatore, Xabi Artetxe, quindi andremo a Medellin per i Campionati Nazionali e la Colombia Oro y Paz. Che che potrà essere un’ottima corsa e mi sento molto bene. Torno in Colombia con ottime sensazioni

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.