© Cor Vos

Jumbo-Visma, Primoz Roglic punta anche alle Ardenne: “Non ho idea di cosa aspettarmi, penso soprattutto alla Liegi”

Anche le Ardenne nel mirino della Jumbo – Visma nel 2020. La preparazione incentrata sulla seconda parte di stagione, con Tour de France come obiettivo primario dei grandi nomi del team, ovviamente nei primi mesi dell’anno c’è modo per provare nuove corse. È questo il caso di Primoz Roglic, che puntando soprattutto sulla Grande Boucle, vuole mettersi alla prova anche nelle Classiche delle Ardenne, soprattutto dopo la bella dimostrazione di forza nelle corse autunnali italiane, con i successi a Tre Valli Varesine e Giro dell’Emilia. Poste a tre mesi di distanza dal Tour, le grandi classiche vallonate possono dunque essere un obiettivo interessante per lo sloveno, con la formazione neerlandese che si prepara dunque a viverle con grande intensità visto che anche Tom Dumoulin le ha inserite nel suo calendario.

“Non ho idea di cosa aspettarmi – ha spiegato a Wielerflits il vincitore della Vuelta a España – Per me sarà una nuova esperienza e non vedo l’ora. So come si vince grazie alle classiche autunnali in Italia, ma questo sarà qualcosa di nuovo. Spero di essere pronto e di poter essere in grado di giocarmi la vittoria con i migliori. Penso soprattutto alla Liegi – Bastogne – Liegi, che è una delle monumento più antiche. È sicuramente la corsa a cui sono più interessato”.

L’ex saltatore con gli sci parteciperà comunque anche alla Freccia Vallone, mentre salterà la Amstel Gold Race, al contrario di Dumoulin, che nella corsa di casa spera comunque di poter ottenere un buon risultato per iniziare al meglio il Trittico delle Ardenne.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.