Giro di Polonia 2018, Aru positivo: “Mi sento molto meglio, mi aspetto qualche risultato in più”

Fabio Aru è finalmente tornato a correre dopo un Giro d’Italia 2018 decisamente deludente. Il corridore sardo ha ripreso confidenza con le competizioni già al Giro di Vallonia 2018, concluso in decima posizione. Con il Giro di Polonia 2018, il capitano della UAE Team Emirates ha riabbracciato il circuito World Tour, preparandosi per la Vuelta a España 2018, suo prossimo obiettivo stagionale. Finora non è riuscito a cogliere piazzamenti di rilievo, anche per un percorso più adatto a corridori da classiche collinari che non a uno scalatore puro come lui. In ogni caso il suo rientro può essere considerato positivo, in attesa del grande appuntamento spagnolo.

Il vincitore della Vuelta a España 2015 ha risposto alle domande della redazione di Cyclingpro.net alla partenza della settima e ultima tappa del Giro di Polonia: “Questa è una bellissima gara, organizzata molto bene, mi piace tanto. Mi sento bene, non ho il ritmo dei più forti però comunque sia cresco, recupero bene e sono contento. È logico che mi aspetto di ottenere qualche risultato in più però vediamo, oggi è ancora una tappa molto importante e vediamo come andrà”.

Infine una battuta sul suo recupero dopo il Giro d’Italia: “È andata bene, sto molto meglio e questa è la cosa importante“. Per Fabio Aru sarà importante arrivare al meglio in Spagna per rilanciare una stagione finora sotto le aspettative. La speranza è di ottenere una buona classifica, magari convincendo il CT della nazionale italiana Davide Cassani a convocarlo per il mondiale di Innsbruck. Il sardo era stato una pedina fondamentale alle Olimpiadi di Rio 2016, su un percorso teoricamente ancora meno adatto alle sue caratteristiche. In Austria potrebbe essere un gregario prezioso in appoggio a Vincenzo Nibali, che dovrebbe essere capitano. Prima però il sogno rimane la maglia rossa.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.