Astana. squadra ritirata da tutte le corse per i prossimi quindici giorni

L’Astana si ritira da tutte le competizioni per quindici giorni. Con un comunicato ufficiale, dunque, la formazione kazaka ha confermato la propria rinuncia a Strade Bianche, Parigi – Nizza e Tirreno – Adriatico per la ormai nota situazione legata al coronavirus. Al momento l’unica squadra ad aver adottato un provvedimento simile è la Ineos, che ha però fornito l’ulteriore motivazione della scomparsa del ds Nico Portal, mentre altre squadre hanno cancellato la propria partecipazione soltanto dalle corse italiane, anche se non è arrivata ancora nessun comunicato ufficiale da parte degli organizzatori.

“Con queste misure abbiamo deciso di proteggere la salute dei nostri corridori e dello staff e di prenderci le nostre responsabilità verso la società nel non diffondere ulteriormente il virus – ha spiegato Alxander Vinokourov – Ovviamente avremmo preferito partecipare alle prossime corse, ma la salute prima di tutto. Abbiamo ancora avanti una lunga stagione con tante corse importanti. Non è stata una decisione facile, ma dobbiamo proteggere la famiglia del ciclismo così come le nostre famiglie a casa”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.