© UAE Team Emirates / BettiniPhoto

Vuelta a España 2019, Fabio Aru non riparte da Bilbao: “Un forte danno muscolare che non mi permette di recuperare”

Fabio Aru non ripartirà oggi nella tredicesima tappa della Vuelta a España 2019. È stata confermata l’anticipazione arrivata in mattinata dal foglio firma di Bilbao, da dove la corsa iberica ripartirà oggi in direzione di Los Machucos. Una tappa impegnativa che il sardo non affronterà, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Dopo i segnali positivi mostrati al Tour de France, con un recupero lampo iniziato poche settimane prima, il corridore della UAE Team Emirates non ha più trovato il giusto colpo di pedale nell’ultimo GT stagionale, complice anche una caduta nella cronosquadre iniziale, alternando inizialmente buone prestazioni a momenti difficili, per poi crollare nel primo tappone di montagna.

Una situazione complicata che sta facendo molto discutere e che non gli ha risparmiato anche forti critiche interne, a partire da Giuseppe Saronni, con il quale il rapporto sembra ormai piuttosto incrinato.

La conferma arriva poco prima di mezzogiorno: “Le analisi effettuate con lo staff medico della squadra hanno evidenziato un forte danno muscolare che non mi permette di recuperare dagli sforzi – spiega il corridore sardo con una breve nota – La situazione sta peggiorando, quindi assieme allo staff medico del team si è deciso di fermarsi, ed effettuare ulteriori accertamenti. Mi dispiace ritirarmi ma, vista la situazione, sarebbe impensabile poter continuare”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.