© Bahrain-Merida / BettiniPhoto

Tour de France 2019, anche Vincenzo Nibali plaude alla scelta degli organizzatori: “È stata la decisione giusta”

Giornata da protagonista quella di ieri al Tour de France 2019 per Vincenzo Nibali. Il siciliano della Bahrain-Merida, all’attacco sin dai primi chilometri e promotore della fuga di giornata, aveva scollinato con i migliori sul Col de l’Iseran, prima di vedersi fermato, come tutto il resto del gruppo, dal maltempo che ha colpito la Val Thorens. Anche Nibali comunque si unisce al coro unanime che ritiene corretta la decisione, da parte degli organizzatori, di fermare e neutralizzare la diciannovesima tappa.

È stata la decisione giusta – spiega Vincenzo – Non c’erano le condizioni per continuare e la sicurezza di noi corridori viene per prima”. Passando poi ad analizzare la sua prestazione, lo Squalo dello Stretto si è detto felice per la positiva performance: “Oggi mi sono sentito molto meglio e ho voluto provarci sin dai primi chilometri di gara. Quando i big della generale ci hanno preso, sono riuscito a rimanere con loro, tranne che con Egan Bernal. Poi nella discesa ci hanno detto che la gara era stata neutralizzata”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.