Giro d’Italia 2021, Alessandro Tonelli forfait per una falsa positività al covid: lo sostituisce Filippo Zana

Alessandro Tonelli costretto a rinunciare al Giro d’Italia 2021. Il portacolori della Bardiani CSF Faizanè era tra i convocati per la Corsa Rosa, ma negli ormai consueti controlli dei giorni precedenti è risultato positivo ad un tampone molecolare. Nei giorni successivi ha prontamente eseguito altri controlli, che per ben tre volte consecutive si sono rivelati negativi, ma per prudenza è stato comunque deciso di non correre rischi. Una decisione ovviamente molto sofferta per un ragazzo che si preparava alla terza partecipazione nella sua carriera, pronto a farsi notare soprattutto con azioni dalla distanza. A sostituirlo dall’8 al 30 maggio sarà così Filippo Zana, per il quale si tratterà della seconda partecipazione consecutiva alla Corsa Rosa.

“La dea bendata anche stavolta ha deciso di tenere la benda sugli occhi, purtroppo per me – racconta lo stesso Tonelli sui social – Eseguendo i consueti tamponi molecolari per gareggiare, purtroppo ad uno di questi ( eseguiti a casa prima di andare a Torino per entrare nella bolla di squadra ) sono risultato positivo, positività smentita poi da altri 3 tamponi molecolari eseguiti nei tre giorni successivi. Si è trattato quindi di un caso di falsa positività. Detto questo in accordo con il team si è deciso di non schierarmi al via della corsa rosa per non mettere a rischio di eventuali contagi i miei compagni di squadra e tutti gli altri partecipanti, per il grande rispetto che io e la mia squadra portiamo verso una corsa così importante come il Giro. Sono rammaricato, mesi di sacrifici svaniti in pochi istanti. Purtroppo il ciclismo in epoca pandemica è anche questo. Ora c’è poco da fare, restare col morale alto e guardare avanti che la stagione è ancora lunga


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *