©Luc Claessen / Getty Images

Tour de l’Ain 2021, Andrea Bagioli: “Essere di nuovo sul podio è un grande risultato”

Andrea Bagioli torna finalmente protagonista. Il giovane alfiere della Deceuninck – Quick Step ha ottenuto un ottimo secondo posto nell’ultima tappa del Tour de l’Ain 2021, regolando il gruppetto degli inseguitori alle spalle di Micheal Storer. Un risultato che lascia ben sperare dopo una stagione travagliata a causa di guai fisici, tanto che il classe 1999 è rimasto lontano dalle corse oltre quattro mesi. Con questo piazzamento, il talentino azzurro sembra finalmente poter tornare ai brillanti livelli mostrati nella passata stagione e nella prima parte del 2021, quando era riuscito a imporsi nella Royal Bernard Drome Classic prima di infortunarsi al Trofeo Lagueglia nei primi di marzo.

“Oggi la corsa è stata piuttosto frenetica – ha esordito Bagioli dopo la cerimonia di premiazione – Il gruppo si è spezzato presto e io sono riuscito a rimanere nella prima parte grazie a Shane (Archbold, ndr) e Jannik (Steimle, ndr) che sono stati di grande aiuto. Poi siamo stati ripresi, ma io ho continuato ad avere buone sensazioni e ho seguito tutti gli attacchi più importanti. Gli ultimi trenta chilometri sono stati davvero duri, con varie salite e il grande sforzo che abbiamo dovuto compiere per cercare di riprendere l’uomo al comando (il vincitore Michael Storer, ndr), ma mi sono comunque sentito abbastanza bene da poter sprintare per il secondo posto a fine tappa. Sono solo alla mia seconda corsa dopo cinque mesi, ma aver lottato e aver raggiunto il podio è un grande risultato che mi motiva pere le prossime corse”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.