© ASO/Pauline Ballet

Route d’Occitanie 2020, Thibaut Pinot dopo il quarto posto: “Un risultato rassicurante”

Thibaut Pinot soddisfatto del suo quarto posto nella terza tappa della Route d’Occitanie 2020. Al termine della frazione vinta da Egan Bernal, infatti, il portacolori della Groupama – FDJ si è detto soddisfatto del piazzamento finale. Un risultato arrivato comunque su un tipo di salita, breve e rapida, non particolarmente gradita al francese, che però si è detto contento anche di non essere arrivato alla corsa già al 100% in modo da poter progredire in vista del Tour de France e riscattare l’amaro finale dello scorso anno, quando dovette abbandonare in lacrime dopo essere stato grande protagonista.

“Non è male – ha dichiarato subito dopo aver tagliato il traguardo – È un po’ un peccato perché mi è mancato poco per lottare con Ineos, ma mi sento rassicurato. D’altronde non è una salita che mi piace particolarmente. Era ripida e corta e il ritmo di gara non era stato troppo elevato. Sono contento del risultato, anche se avrei preferito giocarmi la vittoria. Mi manca solo un po’ d’intensità, un po’ di ritmo di gara. La condizione è buona, ma non al top, continuerò a crescere fino al Tour, l’importante è non essere al 100% qui. In ogni caso sono contento di ritrovare tutto l’ambiente, sulle salite c’era tanta gente e spero che ne sarà ancora di più al Tour”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.