© Nippo - Fantini - Faizanè

Nippo-Fantini, gli uomini per Andalucia e Antalya

La Nippo – Fantini – Faizanè annuncia gli uomini per le corse della settimana. La formazione italo-nipponica sarà impegnata nei prossimi giorni in Spagna e Turchia. Il nuovo appuntamento nella penisola iberica è la Vuelta Andalucia, in programma dal 20 al 24 febbraio, che vedrà i corridori più rappresentativi tra gli #OrangeBlue pronti a sfidare i grandi campioni presenti nei cinque giorni della prova andalusa. Dopo il bel secondo posto al Trofeo Laigueglia, Nicola Bagioli arriva con grandi motivazioni, quelle che avranno anche i padroni di casa Juan José Lobato e Joan Bou, che potranno contare sul supporto di due elementi di primo piano come Marco Canola e Moreno Moser. A completare il team è Sho Hatsuyama, reduce da una sfortunata caduta in Liguria, ma pronto a stringere i denti.

“Partiamo fiduciosi con JJ Lobato sulle strade di casa, lo spagnolo Joan Bou altrettanto motivato, mentre Marco Canola e Nicola Bagioli sono in ottima condizione e molto motivati – spiega il diesse Mario Manzoni – Moreno Moser ha dato ottimi segnali di crescita al Trofeo Laigueglia. Per questo ci presentiamo molto motivati al via consapevoli che alcune tappe si adattano alle nostre caratteristiche”.

L’appuntamento nella penisola anatolica è con il Tour of Antalya, che vedrà invece impegnati quattro uomini, visto il forfait di Filippo Zaccanti, fermato da una frattura alla mano sinistra. Dal 21 al 24 febbraio nella corsa 2.2 turca si punterà dunque soprattutto sulle ruote veloci con Giovanni Lonardi in supporto di Damiano Cima, mentre si tratterà del debutto per Hayato Yoshida e Hiroki Nishimura.

“Purtroppo saremo costretti dagli infortuni di gara a presentarci al via con una formazione ridotta, ma non per questo meno motivata a ben figurare nelle tappe a noi congeniali – spiega Alessandro Donati, che guiderà il team dall’ammiraglia – Con il forfait del nostro scalatore ci concentreremo sulle tappe veloci, con Giovanni Lonardi, Damiano Cima e Hayato Yoshida, che alla sua prima gara stagionale, così come il compagno Hiroki Nishimura dovrà anzitutto trovare il giusto ritmo gara per provare poi a pungere nei finali di tappa”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.