©Sirotti

CicloMercato 2020, Ivan Santaromita lascia il ciclismo: “Lascio senza rimpianti. Non ho più gli stimoli per continuare”

Ivan Santaromita si ritira dal ciclismo. Il corridore, che nelle ultime stagioni aveva corso con la Nippo – Vini Fantini – Faizanè, non ha più cercato un nuovo contratto dopo la chiusura della sua squadra a fine 2019. Il 35enne lombardo, che nel corso della sua lunga carriera ha militato anche con BMC, Orica e Liquigas, nelle ultime stagioni si è dimostrato soprattutto uomo di riferimento per la squadra, in grado di fare da regista in corsa e dispensare utili suggerimenti ai tanti giovani presenti all’interno del team. Tra le sue vittorie più importanti ricordiamo il Giro del Trentino e i Campionati Nazionali del 2013.

Lascio senza rimpianti. Non ho più gli stimoli per continuare a gareggiare a grandi livelli – le parole del corridore – La formazione con la quale ho corso nelle ultime stagioni, il team Nippo Fanini, ha chiuso i battenti a fine stagione e sinceramente non mi sono dato molto da fare per cercare una nuova formazione. Ho deciso che una lunga e importante parte della mia vita è giusto che si concluda ora, così potrò dedicarmi maggiormente a mio figlio Leonardo e a mia moglie Chiara”.

Sono molti i ricordi che si porterà dietro della sua lunga carriera: “Ho iniziato a dieci anni a gareggiare – continua Santaromita – mio fratello Antonio, di vent’anni maggiore, allora era un buon dilettante ed io iniziai a pedalare nell’Unione Ciclistica Arcisate. Il 2013 è stato il mio anno magico. Le vittorie nella Coppi e Bartali e nel Giro del Trentino, l’emozione di vincere il Campionato Italiano e vestire quella maglia per un anno intero e poi la convocazione in nazionale per la gara iridata. C’è poi stata la vittoria con Evans nel Tour de France 2011 che mi ha lasciato bellissimi ricordi”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.