Gran Trittico Lombardo 2020, Vincenzo Nibali si rassicura: “Sono soddisfatto, oggi non ho avuto problemi alla mano”

Prestazione incoraggiante per Vincenzo Nibali al Gran Trittico Lombardo 2020. Dopo i timori seguiti alla caduta alla Strade Bianche, per la quale si era ritirato e sottoposto, il giorno successivo, ad esami radiologici, il capitano della Trek – Segafredo ha dimostrato buona condizione e di non soffrire postumi dell’incidente. Una forte contusione quella rimediata sulle crete senesi, che fortunatamente non ha portato ad alcuna frattura, permettendogli di essere oggi al via di Legnano e di potersi mettere alla prova come desiderava in vista dei grandi appuntamenti in arrivo, Milano – Sanremo e Il Lombardia, corse delle quali è l’unico in gruppo a potersi fregiare di aver vinto entrambe.

Abbiamo fatto una buona gara, in una giornata non semplice viste le condizioni meteo. L’obiettivo era giocare le nostre chance con il sottoscritto e Giulio Ciccone – commenta dopo il traguardo Nella fase calda della corsa abbiamo fatto, come squadra, una bella azione di forza. Purtroppo, quando il gruppo si è spezzato e siamo rimasti in pochi davanti, causa una sfortunata foratura Giulio ha perso contatto con la testa della corsa. Nell’ultimo giro abbiamo tenuto un ritmo molto sostenuto”.

Malgrado fosse stata proprio la formazione statunitense a far esplodere la corsa, grazie ad un ottimo Gianluca Brambilla, nell’ultima tornata Nibali è rimasto solo, chiuso nella morsa tattica di altre squadre che invece avevano due corridori. A sfruttare al meglio la situazione è stata così la Astana: “In uno dei pochi momenti di respiro Izagirre è partito forte, guadagnando subito un buon margine. Tra noi inseguitori c’è stata poca sintonia e il vantaggio è aumentato velocemente. Sull’ultima salita ho provato un paio di volte ad attaccare, ma ero troppo controllato per andarmene solo”.

Se il quinto posto può stargli stretto, il bilancio del messinese resta tuttavia positivo per quanto emerso oggi in corsa. Sia per le come hanno risposto le gambe, sia perché non ha avvertito difficoltà alla mano in seguito alla caduta di sabato scorso: “Sono comunque soddisfatto, anche perché dopo la caduta di sabato e la contusione alla mano, oggi non ho avuto problemi”, conclude.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.