Strade Bianche 2020, Vincenzo Nibali si ritira per una caduta in cui ha battuto la mano sinistra

Vincenzo Nibali non è riuscito a portare a termine le Strade Bianche 2020. Il corridore siciliano ha finito anzitempo una giornata non proprio fortunata. Oltre al gran caldo che ha caratterizzato la classica senese, il capitano della Trek-Segafredo ha dovuto fronteggiare due foratura lungo i numerosi tratti di sterrato e infine una caduta, che lo ha tagliato definitivamente fuori dai giochi per un possibile risultato quando mancavano ancora più di 70 chilometri all’arrivo. Il vincitore di quattro Grand Tour in carriera ha deciso di salire sull’ammiraglia, dolorante alla mano sinistra, che ha sbattuto nella caduta. Lo Squalo dello stretto ha quindi scelto di fermarsi in via precauzionale, anche in vista dei prossimi appuntamenti, tra cui la Milano-Sanremo 2020.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.