LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA

Strade Bianche 2020, Wout Van Aert stacca tutti! Secondo Davide Formolo, quarto Alberto Bettiol

Wout Van Aert è l’uomo più forte alle Strade Bianche 2020. Il corridore della Jumbo – Visma stacca gli altri big nell’ultimo tratto di sterrato, riuscendo poi a resistere in solitaria fino al traguardo. Alle sue spalle chiude Davide Formolo (UAE Team Emirates) che nel finale anticipa il più veloce Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), con il quale ha provato invano a rientrare sul belga. Quarta posizione invece per un generoso Alberto Bettiol (EF Pro Cycling), tra i più attivi del gruppetto dei migliori composto anche da  Greg Van Avermaet (CCC Team) e Jakob Fuglsang (Astana), che avevano perso terreno nei tratti precedenti.

Subito dopo il via Simon Pellaud (Androni – Sidermec) è l’uomo più attivo ed è infatti anche il primo a evadere dal gruppo, raggiunto poco dopo dal compagno Nicola Bagioli (Androni – Sidermec) assieme a Corne Van Kessel (Circus – Want Gobert), Quentin Pacher (B&B Hotels – Vital Concept) , Benjamin Declerq (Arkéa – Samsic) e Iuri Filosi (Bardiani – Csf – Faizané). Dopo qualche decina di chilometri, il corridore elvetico se ne va nuovamente in solitaria e alle sue spalle solo Bagioli, Declerq e Pacher provano a resistere, ma anche loro vengono ripresi dal gruppo dopo essere stati a lungo a bagnomaria.

Quando mancano ancora 90 chilometri all’arrivo, c’è un attacco a sorpresa di Julian Alaphilippe (Deceuninck – QuickStep) e Mathieu van der Poel (Alpecin – Fenix), due dei favoriti assoluti alla vigilia. Con loro prova a muoversi Daniel Oss (Bora-hansgrohe) portando così ad una notevole accelerazione. Il vantaggio di Pellaud crolla così ad una dozzina di secondi, ma con la fine dello sterrato il ritmo cala nuovamente, consentendo allo svizzero di recuperare nuovamente terreno. Quando il suo margine arriva intorno ai trenta secondi, da un gruppo più pacato escono Bob Jungels (Deceuninck – QuickStep), Marcus Burghardt (Bora-hansgrohe) e Lawson Craddock (EF Pro Cycling), che a 75 chilometri dalla conclusione vanno a formare un quartetto in testa alla corsa, inseguito da Astana e Ineos.

Con l’arrivo nel settore di San Martino in Grania la situazione cambia notevolmente. Due cadute spezzano il gruppo che aveva già notevolmente accelerato, portando Jungels a rialzarsi. Tra i corridori coinvolti Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) e Stefan Kung (Groupama-FDJ), mentre rimangono attardati per foratura Alaphilippe e Van Der Poel, che riescono a rientrare, ma non senza sforzo. Con il lavoro anche della CCC il gruppo viene così ridotto a meno di trenta corridori, mentre la testa della corsa viene ripresa rapidamente.

In vista del temuto settore di Monte Sante Marie, Simon Clarke (EF Pro Cycling) lancia le ostilità cercando di anticipare. A lui si accodano Gorka Izagirre (Astana), Marcus Burghardt (Bora-hansgrohe), Jack Bauer (Mitchelton-Scott) e Michael Gogl (NTT Pro Cycling). È proprio quest’ultimo ad allungare quando si comincia a salire sulla creta senese, mentre alle sue spalle il gruppo esplode, andando rapidamente a riprendere gli inseguitori, poi anche l’austriaco. Tra coloro che non riescono a reggere il ritmo dei migliori, a sorpresa, ci sono Alaphilippe e Van Der Poel, mentre Jakob Fuglsang (Astana) si dimostra subito pimpante con due accelerazioni che lo portano a staccare tutti, dopo che anche Davide Formolo (UAE Team Emirates) ha provato l’allungo.

Con loro anche Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), Alberto Bettiol (EF Pro Cycling), Michal Kwiatkoski (Ineos), Greg Van Avermaet (CCC team) e Wout van Aert (Jumbo-Visma). Al nuovo scatto del danese si sfaldano anche gli inseguitori, tra i quali Formolo e Bettiol appaiono i più attivi, staccando a loro volta gli altri. Mentre Gogl e Kwiatkowski si arrendono, trovano invece il giusto ritmo e organizzazione Schachmann, Van Avermaet e Van Aert, che si riportano sulla coppia azzurra, per poi andare tutti assieme a riprendere anche Fuglsang, dopo che questi aveva guadagnato anche venti secondi.

Il ricongiungimento avviene a 40 chilometri dal traguardo, mentre alle loro spalle ormai c’è il vuoto. I primi sono infatti Zdenek Stybar (Deceuninck – QuickStep), Brent Bookwalter (Mitchelton-Scott) e Gogl, con un ritardo di 1’50”. Concluso lo sterrato, i sei uomini al comando ne approfittano per bere e rinfrescarsi, concedendo così ai tre inseguitori di riavvicinarsi. Una fase di transizione che permette al terzetto all’inseguimento di scendere fino a 50 secondi arrivando a Colle Pinzuto. Le loro speranze, soprattutto di Stybar che resterà poi solo ad inseguire vanamente, si infrangono tuttavia con lo scatto di Schachmann uscendo dallo sterrato. Con il tedesco si porta subito Van Aert, creando una notevole accelerazione, che rompe l’equilibrio e l’accordo che si era instaurato.

I due arrivano sul penultimo settore con qualche secondo di vantaggio, ma vengono ripresi da una secca accelerazione di Fuglsang, capace di riprenderli in poche pedalate. Sulla testa della corsa rientrano anche Bettiol, Formolo e Schachmann, mentre Van Avermaet ormai non ne ha più per seguire il ritmo dei migliori, che si ricompattano andando a formare un quintetto dopo una nuova accelerazione di Bettiol. Dietro di loro il vuoto, con Stybar che vorrebbe continuare a provarci, ma ormai è l’unico ad avere ancora un po’ di energie.

Si arriva così in cinque sulle Tolfe, che si rivelano decisive quando Wout Van Aert piazza la sua stoccata. Alberto Bettiol prova a resistere, ma resta nel mezzo senza riuscire a rientrare. Schachmann e Formolo dosano meglio le energie, andando a riprendere il padrone di casa, mentre ormai anche Fuglsang è costretto ad arrendersi dopo aver più volte cercato lo scatto. Il belga prosegue di buona lena dopo aver concluso lo sterrato, da cui esce con un vantaggio di poco inferiore ai dieci secondi. La sua azione risulta tuttavia molto più incisiva dei rivali, che fanno fatica a tenere il ritmo.

Formolo prova a rilanciare quando il distacco arriva a sfiorare i venti secondi, con il solo Schachmann che riesce a seguirlo. Il campione italiano riduce il distacco a nove secondi, ma quando si rialza l’azione del suo omologo tedesco non è altrettanto efficace e la coppia torna a perdere terreno. Anche l’azzurro ormai non ne ha più, contrariamente a Van Aert che riprende a guadagnare, fino ad arrivare con oltre venti secondi all’ultimo chilometro. Questa volta la brutale Via di Santa Caterina gli sorride e il tre volte iridato del ciclocross la affronta col piglio del vincitore, aumentando ulteriormente il suo vantaggio per festeggiare il suo primo successo su strada in una grande classica. Dietro al belga, vincitore della prima corsa della ripresa, chiude Formolo, abile ad anticipare con uno scatto al momento giusto Schachmann.

Risultato Strade Bianche 2020

1 VAN AERT Wout BEL TEAM JUMBO – VISMA 4:58:56
2 FORMOLO Davide ITA UAE TEAM EMIRATES +30
3 SCHACHMANN Maximilian GER BORA – HANSGROHE +32
4 BETTIOL Alberto ITA EF PRO CYCLING +1:31
5 FUGLSANG Jakob DEN ASTANA PRO TEAM +2:55
6 ŠTYBAR Zdeněk CZE DECEUNINCK – QUICK – STEP +3:59
7 BOOKWALTER Brent USA MITCHELTON – SCOTT +4:25
8 VAN AVERMAET Greg BEL CCC TEAM +4:27
9 GOGL Michael AUT NTT PRO CYCLING TEAM +6:47
10 ROSA Diego ITA TEAM ARKEA – SAMSIC +7:45
11 MÜHLBERGER Gregor AUT BORA – HANSGROHE +8:11
12 KWIATKOWSKI Michal POL TEAM INEOS +10:03
13 POGAČAR Tadej SLO UAE TEAM EMIRATES +10:03
14 KÜNG Stefan SUI GROUPAMA – FDJ +10:03
15 VAN DER POEL Mathieu NED ALPECIN – FENIX +10:06
16 ULISSI Diego ITA UAE TEAM EMIRATES +10:09
17 IZAGIRRE INSAUSTI Gorka ESP ASTANA PRO TEAM +10:09
18 VLIEGEN Loïc BEL CIRCUS – WANTY GOBERT +10:11
19 MOHORIC Matej SLO BAHRAIN – MCLAREN +10:30
20 VENDRAME Andrea ITA AG2R LA MONDIALE +13:41
21 CONTI Valerio ITA UAE TEAM EMIRATES +13:46
22 BAUER Jack NZL MITCHELTON – SCOTT +14:11
23 BURGHARDT Marcus GER BORA – HANSGROHE +14:46
24 ALAPHILIPPE Julian FRA DECEUNINCK – QUICK – STEP +15:06
25 GILBERT Philippe BEL LOTTO SOUDAL +15:06
26 RUMAC Josip CRO ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC +15:06
27 OSS Daniel ITA BORA – HANSGROHE +19:27
28 SCHÄR Michael SUI CCC TEAM +19:27
29 HOULE Hugo CAN ASTANA PRO TEAM +19:27
30 HUNDAHL Michael Valgren DEN NTT PRO CYCLING TEAM +19:27
31 LE GAC Olivier FRA GROUPAMA – FDJ +19:27
32 CICCONE Giulio ITA TREK – SEGAFREDO +19:27
33 DE MARCHI Alessandro ITA CCC TEAM +19:27
34 DOWSETT Alex GBR ISRAEL START – UP NATION +19:27
35 CRADDOCK G Lawson USA EF PRO CYCLING +19:27
36 WOODS Michael CAN EF PRO CYCLING +19:27
37 GAUTIER Cyril FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM +19:27
38 JANSEN Amund Grøndahl NOR TEAM JUMBO – VISMA +19:27
39 COSTA Rui POR UAE TEAM EMIRATES +19:27
40 PELLAUD Simon SUI ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC +19:27
41 GABBURO Davide ITA ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC +20:53
42 HAGEN Edvald Boasson NOR NTT PRO CYCLING TEAM +21:16
DNF HONORÉ Mikkel Frølich DEN DECEUNINCK – QUICK – STEP
DNF VERMEERSCH Gianni BEL ALPECIN – FENIX
DNF DE TIER Floris BEL ALPECIN – FENIX
DNF GESCHKE Simon GER CCC TEAM
DNF RAVANELLI Simone ITA ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
DNF KREUZIGER Roman CZE NTT PRO CYCLING TEAM
DNF BENEDETTI Cesare ITA BORA – HANSGROHE
DNF KONYCHEV Alexander ITA MITCHELTON – SCOTT
DNF ASGREEN Kasper DEN DECEUNINCK – QUICK – STEP
DNF BALLERINI Davide ITA DECEUNINCK – QUICK – STEP
DNF JUNGELS Bob LUX DECEUNINCK – QUICK – STEP
DNF SERRY Pieter BEL DECEUNINCK – QUICK – STEP
DNF DUVAL Julien FRA AG2R LA MONDIALE
DNF GODON Dorian FRA AG2R LA MONDIALE
DNF NAESEN Lawrence BEL AG2R LA MONDIALE
DNF NAESEN Oliver BEL AG2R LA MONDIALE
DNF WARBASSE Lawrence USA AG2R LA MONDIALE
DNF SBARAGLI Kristian ITA ALPECIN – FENIX
DNF THWAITES Scott GBR ALPECIN – FENIX
DNF VAKOČ Petr CZE ALPECIN – FENIX
DNF WALSLEBEN Philipp GER ALPECIN – FENIX
DNF BAGIOLI Nicola ITA ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
DNF FRAPPORTI Mattia ITA ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
DNF VIEL Mattia ITA ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
DNF LUTSENKO Alexey KAZ ASTANA PRO TEAM
DNF BOARO Manuele ITA ASTANA PRO TEAM
DNF FELLINE Fabio ITA ASTANA PRO TEAM
DNF IZAGUIRRE INSAUSTI Ion ESP ASTANA PRO TEAM
DNF CHEVALIER Maxime FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF COURTEILLE Arnaud FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF LE BON Johan FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF PACHER Quentin FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF SCHÖNBERGER Sebastian AUT B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF SLAGTER Tom-Jelte NED B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM
DNF TEUNS Dylan BEL BAHRAIN – MCLAREN
DNF NOVAK Domen SLO BAHRAIN – MCLAREN
DNF BOLE Grega SLO BAHRAIN – MCLAREN
DNF GARCIA CORTINA Ivan ESP BAHRAIN – MCLAREN
DNF TRATNIK Jan SLO BAHRAIN – MCLAREN
DNF WRIGHT Fred GBR BAHRAIN – MCLAREN
DNF ALBANESE Vincenzo ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF DALLA VALLE Nicolas ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF FILOSI Iuri ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF FIORELLI Filippo ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF MAZZUCCO Fabio ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF PESSOT Alessandro ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF TONELLI Alessandro ITA BARDIANI CSF FAIZANE’
DNF SAGAN Peter SVK BORA – HANSGROHE
DNF GATTO Oscar ITA BORA – HANSGROHE
DNF KOCH Jonas GER CCC TEAM
DNF VAN HOECKE Gijs BEL CCC TEAM
DNF VAN HOOYDONCK Nathan BEL CCC TEAM
DNF HERMANS Quinten BEL CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF DUPONT Timothy BEL CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF DOUBEY Fabien FRA CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF VAN KESSEL Corne NED CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF MEURISSE Xandro BEL CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF VANSPEYBROUCK Pieter BEL CIRCUS – WANTY GOBERT
DNF CLARKE Simon AUS EF PRO CYCLING
DNF DOCKER Mitchell AUS EF PRO CYCLING
DNF NIELSEN Magnus Cort DEN EF PRO CYCLING
DNF BENNETT Sean USA EF PRO CYCLING
DNF DELAGE Mickael FRA GROUPAMA – FDJ
DNF GENIETS Kévin LUX GROUPAMA – FDJ
DNF GUGLIELMI Simon FRA GROUPAMA – FDJ
DNF SARREAU Marc FRA GROUPAMA – FDJ
DNF VINCENT Léo FRA GROUPAMA – FDJ
DNF NEILANDS Krists LAT ISRAEL START – UP NATION
DNF BOIVIN Guillaume CAN ISRAEL START – UP NATION
DNF CATAFORD Alexander CAN ISRAEL START – UP NATION
DNF HOLLENSTEIN Reto SUI ISRAEL START – UP NATION
DNF VAHTRA Norman EST ISRAEL START – UP NATION
DNF DE BUYST Jasper BEL LOTTO SOUDAL
DNF GOOSSENS Kobe BEL LOTTO SOUDAL
DNF HOLMES Matthew GBR LOTTO SOUDAL
DNF OLDANI Stefano ITA LOTTO SOUDAL
DNF VAN DER SANDE Tosh BEL LOTTO SOUDAL
DNF VERMEERSCH Florian BEL LOTTO SOUDAL
DNF AFFINI Edoardo ITA MITCHELTON – SCOTT
DNF BEWLEY Samuel NZL MITCHELTON – SCOTT
DNF DURBRIDGE Luke AUS MITCHELTON – SCOTT
DNF STANNARD Robert AUS MITCHELTON – SCOTT
DNF CATALDO Dario ITA MOVISTAR TEAM
DNF JORGENSON Matteo USA MOVISTAR TEAM
DNF CARRETERO Hector ESP MOVISTAR TEAM
DNF JACOBS Johan SUI MOVISTAR TEAM
DNF RUBIO REYES Einer Augusto COL MOVISTAR TEAM
DNF SEPULVEDA Eduardo ARG MOVISTAR TEAM
DNF VILLELLA Davide ITA MOVISTAR TEAM
DNF BATTISTELLA Samuele ITA NTT PRO CYCLING TEAM
DNF SOBRERO Matteo ITA NTT PRO CYCLING TEAM
DNF TILLER Rasmus NOR NTT PRO CYCLING TEAM
DNF BONNAMOUR Franck FRA TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF DECLERCQ Benjamin BEL TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF DELAPLACE Anthony FRA TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF HARDY Romain FRA TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF RUSSO Clément FRA TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF VACHON Florian FRA TEAM ARKEA – SAMSIC
DNF DOULL Owain GBR TEAM INEOS
DNF MOSCON Gianni ITA TEAM INEOS
DNF NARVAEZ PRADO Jhonatan Manuel ECU TEAM INEOS
DNF PUCCIO Salvatore ITA TEAM INEOS
DNF ROWE Luke GBR TEAM INEOS
DNF SWIFT Ben GBR TEAM INEOS
DNF BOUWMAN Koen NED TEAM JUMBO – VISMA
DNF LINDEMAN Bert-Jan NED TEAM JUMBO – VISMA
DNF MARTENS Paul GER TEAM JUMBO – VISMA
DNF TOLHOEK Antwan NED TEAM JUMBO – VISMA
DNF WYNANTS Maarten BEL TEAM JUMBO – VISMA
DNF BENOOT Tiesj BEL TEAM SUNWEB
DNF ARNDT Nikias GER TEAM SUNWEB
DNF HIRSCHI Marc SUI TEAM SUNWEB
DNF KRAGH ANDERSEN Søren DEN TEAM SUNWEB
DNF NIEUWENHUIS Joris NED TEAM SUNWEB
DNF ROCHE Nicolas IRL TEAM SUNWEB
DNF SÜTTERLIN Jasha GER TEAM SUNWEB
DNF NIBALI Vincenzo ITA TREK – SEGAFREDO
DNF BRAMBILLA Gianluca ITA TREK – SEGAFREDO
DNF CONCI Nicola ITA TREK – SEGAFREDO
DNF NIBALI Antonio ITA TREK – SEGAFREDO
DNF SKUJINS Toms LAT TREK – SEGAFREDO
DNF WEENING Pieter NED TREK – SEGAFREDO
DNF POLANC Jan SLO UAE TEAM EMIRATES
DNF RIABUSHENKO Aleksandr BLR UAE TEAM EMIRATES
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Quarta Tappa Giro d'Italia 2021 LIVEAccedi
+ +