Visma | Lease a Bike, Wout Van Aert costretto a rinunciare al Giro d’Italia: “Sono molto deluso, ma devo dare priorità alla mia salute” – Al suo posto Christophe Laporte

Dopo alcuni giorni di incertezza, ora è ufficiale: Wout Van Aert non sarà al via del Giro d’Italia 2024. Caduto due settimane fa alla Dwars door Vlaanderen riportando fratture a diverse costole e alla clavicola, una contusione polmonare e lo sterno incrinato, il belga della Visma | Lease a Bike è costretto a dire addio alla Corsa Rosa, alla quale avrebbe partecipato per la prima volta. Il 29enne, che a causa soprattutto dell’infortunio alle costole non è ancora in grado di allenarsi, ha comunicato la sua rinuncia in un videomessaggio postato sui social della squadra, che ha annunciato che il suo posto verrà preso dal campione europeo Christophe Laporte.

“Sono davvero felice di informarvi che sto bene – le parole di Van Aert – Al momento, mi sto riprendendo da tutti i miei infortuni dopo la caduta alla Dwars door Vlaanderen. Riguardo a molti degli infortuni le cose stanno andando abbastanza bene, ma le mie costole sono ancora un fattore limitante e in questo momento non posso allenarmi affatto. Sto provando a dare le prime pedalate, ma non è abbastanza da potermi permettere di allenarmi. Per questo motivo abbiamo preso la decisione di non essere al via del Giro d’Italia. È un vero peccato, sono molto deluso di saltare anche il mio secondo grande obiettivo della stagione, ma in questo momento devo dare priorità alla mia salute e devo dare al mio corpo il tempo di riprendersi“.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio