Giro di Vallonia 2021, il percorso (Altimetria e Planimetria)

Il Giro di Vallonia 2021 conferma un percorso dagli scenari incerti ogni giorno. La breve corsa a tappe belga, che quest’anno ha trovato collocazione nel calendario dal 20 al 24 luglio, soffrirà sicuramente la contemporaneità con le Olimpiadi di Tokyo 2020 e il posizionamento appena successivo alla fine del Tour de France 2021. La competizione tuttavia potrà aiutare gli iscritti a prendere ulteriore confidenza con le strade belghe in vista del mondiale di Fiandre 2021, adatto ai corridori a loro agio sui percorsi mossi. Tutte le cinque tappe presentano scalate a qualche côte, sulle strade strette e piene di curve tipiche della zona. Il vincitore succederà ad Arnaud Démare (Groupama-FDJ) nell’albo d’oro.

Percorso Giro di Vallonia

Il Giro di Vallonia 2021 partirà con una frazione mossa, da Genappe a Héron, in cui sono posizionate quattro côte. L’ultima, la Côte de Marneffe, si trova a 20 chilometri dal traguardo e immette sul finale con uno strappo verso l’ultimo chilometro: sarà questa la fase decisiva per decidere il primo leader della corsa. Già la seconda tappa, da Verviers a Herve, presenta più difficolta, alcune delle quali famose per essere decisive nelle classiche delle Ardenne. I corridori dovranno infatti affrontare Winamplanche, la Côte de Lorcé e La Redoute. Il momento decisivo tuttavia sarà sulla Côte de Charneaux, ultima chance per attaccare in maniera decisa, e sulla meno impegnativa Côte de José.

Molto più dura nella prima parte la Plombières – Érezée, in cui il gruppo procederà verso sud. In particolare, il circuito finale presenta le scalate sulle Côte de Cielle e de Beffe e uno strappo finale all’interno dell’abitato di Érezée. Il giorno dopo toccherà invece alla tappa più lunga, da Neufchâteau a Fleurus, 206 chilometri sulla carta più adatta a un arrivo allo sprint. La prima parte infatti presenta qualche côte, ma la difficoltà maggiore nel circuito finale è rappresentata dal settore in pavé da Trou à la Vigne a Heppignies. Attenzione naturalmente a eventuali attacchi nel finale. La classifica definitiva sarà scritta con la Dinant-Quaregnon, che per la prima parte si snoda lungo la provincia di Namur. Il circuito finale comprende la doppia ascensione della Tienne du Dragon, uno strappo di 200 metri al 13,6%. In cima allo strappo saranno anche assegnati dei secondi di abbuono, che potranno risultare decisivi.

Tappe Giro di Vallonia 2021

Tappa 1 (20/7): Genappe – Héron (185,7 km)
Tappa 2 (21/7): Verviers – Herve (172,5 km)
Tappa 3 (22/7): Plombières – Érezée (179,9 km)
Tappa 4 (23/7): Neufchâteau – Fleurus (206 km)
Tappa 5 (24/7): Dinant – Quaregnon (192,4 km)

Altimetrie e Planimetrie Giro di Vallonia 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.