Giro di Vallonia 2021, Groenewegen si congratula con Jakobsen: “Posso solo avere molta ammirazione e rispetto per il fatto che sia tornato nuovamente a vincere”

Dylan Groenewegen si congratula con Fabio Jakobsen dopo la vittoria di quest’ultimo nella seconda tappa del Giro di Vallonia 2021. Il corridore della Jumbo-Visma, che con una sua azzardata manovra al Giro di Polonia 2020 aveva causato il terribile incidente nel quale il velocista della Deceuninck-QuickStep era rimasto seriamente ferito, ha oggi visto esultare il giovane connazionale dopo che, ieri, lui stesso era tornato al successo per la prima volta dopo la squalifica comminatagli dall’UCI per l’incidente sopracitato. Il 28enne neerlandese non è riuscito quest’oggi a sprintare sul traguardo di Zolder, dovendosi accontentare della quindicesima posizione, ma nonostante la delusione, nell’intervista post tappa ha trovato modo di dedicare un pensiero all’avversario, tornato alla vittoria dopo più di un anno.

È stato un periodo difficile per entrambi, ma molto di più per Fabio – ha dichiarato Groenewegen a Wielerflits – Può essere un avversario, e fortunatamente siamo di nuovo avversari, ma è un avversario che mi piace molto. Penso anche che ci rendiamo migliori l’un l’altro. Non è stato un periodo divertente, soprattutto per Fabio. Posso solo avere molta ammirazione e rispetto per il fatto che sia tornato nuovamente a vincere“.

Parlando della propria volata, il 28enne si è detto preoccupato del risultato ottenuto: “Dobbiamo vedere come possiamo fare meglio la prossima volta e metterci in una posizione migliore. Le gambe sono di nuovo molto buone, lo abbiamo visto ieri. A volte serve solo che gli ultimi pezzi del puzzle vadano a posto”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.