© Agence Zoom

Ag2r Citroën, Lilian Calmejane: “Sto ritrovando il colpo di pedale. Voglio essere tra i migliori al Vallonia per proiettarmi sulla Vuelta”

Lilian Calmejane sta tornando ai suo massimi livelli al Giro di Vallonia 2021. Dopo l’infortunio domestico in primavera che l’ha tenuto fermo per cinque settimane, il corridore dell’Ag2r Citroën ha fatto il suo ritorno alle corse con Mont Ventoux Dénivelé Challenge e Route d’Occitanie, ma è durante la corsa a tappe belga che sembra essere tornato a un buon livello, chiudendo ieri nel gruppo a 25” dal vincitore Quinn Simmons. Un risultato che è un’importante iniezione di fiducia per il transalpino, che ha anche il contratto in scadenza, ma che ha rassicurato che le trattative per un rinnovo biennale con il suo team sono già in stato avanzato.

“Era importante tornare dopo tante peripezie e infortuni – ha dichiarato a DirectVelo – Cinque settimane di stop sono più di una pausa invernale… sono arrivato con scarsa forma a Mont Ventoux e Route d’Occitanie. Dovevo solo finire le corse e aiutare i miei compagni, mentre ora, un mese dopo, è tutta un’altra storia. Non dico che sono al 100%, ma cominciò ad avere un ottimo colpo di pedale. […] Voglio essere tra i migliori di questo Giro di Vallonia, prima di proiettarmi sulla Vuelta”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.