© Bas Tietema

BingoalPauwelsSaucesWB, possibile l’ingaggio dello Youtuber Bas Tietema: “Deve ancora migliorare, ma tutto è possibile”

La Bingoal Pauwels Sauces WB valuta l’ingaggio di Bas Tietema. Talentuoso ciclista tra i dilettanti, tanto da chiudere in terza posizione la Parigi – Roubaix nel 2014 o conquistando il bronzo nella crono dei campionati nazionali 2017, il 26enne neerlandese è diventato tuttavia famoso in qualità di Youtuber, attività iniziata dopo essere stato costretto a lasciare la bici nel 2018 a causa di una allergia cutanea insorta in seguito ad una operazione alla clavicola. Esploso ulteriormente durante l’ultimo Tour de France, ha fatto di questa attività un lavoro, ma non ha per questo smesso di coltivare il sogno di diventare un ciclista, continuando inoltre ad allenarsi regolarmente, tornando poi anche a delle corse amatoriali lo scorso anno con i suoi compagni di viaggio Josse Wester Devin van der Wiel, come mostrato anche nei video pubblicati sul suo canale, sponsorizzato dalla Bingoal. Proprio questa partnership potrebbe portarlo a riprendere la strada verso quello che era il suo sogno, interrotto malamente dopo aver corso anche due anni nella categoria continental con le maglie della An Post Chain Reaction e della BEAT.

Il classe 1995 ha infatti partecipato ai due ritiri della formazione professional vallone, pedalando al fianco dei corridori del team al quale spera di potersi aggregare. Una possibilità che è assolutamente in tavola, secondo quanto conferma lui stesso a Het Nieuwsblad: “Vedremo, non voglio diventare professionista grazie all’impatto del mio progetto, ma perché sono abbastanza forte dal punto di vista sportivo. Se questo potrà succedere lo scopriremo nelle prossime settimane e mesi”.

La dirigenza della squadra ovviamente professa a sua volta prudenza, non mancando comunque di sottolineare i progressi del ragazzo in questo periodo. “Bas vuole vedere a che livello può arrivare allenandosi con i professionisti – spiega a Sporza il team manager Christophe Brandt – Si è già allenato con noi a Dicembre e lo vediamo migliorare ogni volta, quindi non possiamo sapere fino a che punto può arrivare. Al momento deve ancora fare progressi, poi tra qualche mese potremo tirare le somme e fare una valutazione. Tutto è possibile“.

Nel frattempo, il legame fra le parti è sempre più stretto, anche in altri ambiti. “Nelle sue attività video Bas è supportato da Bingoal e anche noi abbiamo avuto numerose conversazioni con lui per creare contenuti per la nostra squadra”, aggiunge il numero uno del team belga. Non impossibile che la cosa si limiti poi a questo, o che magari tutto possa essere una operazione commerciale da parte di entrambi per creare attenzione sul marchio. Oppure chissà, Tietema potrebbe raccontarci il suo percorso nell’inseguire questo grande obiettivo, a prescindere da come vada.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *