Volta a Catalunya 2022, Sergio Higuita si rilancia: “Oggi ho corso con il cuore”

Sergio Higuita ha vinto oggi con la Volta a Catalunya 2022 la sua prima corsa a tappe WorldTour. Il 24enne talento della BORA-hansgrohe con questo successo si butta definitivamente alle spalle un 2021 molto difficile senza vittorie, che si era concluso con un divorzio clamoroso dalla EF-NIPPO a causa di un’infrazione regolamentare. Questa settimana in Spagna lo ha restituito al grande ciclismo, pur senza vittorie di tappa, con il successo nella classifica generale e in quella di miglior scalatore che gli danno una grande spinta in vista dei Grandi Giri che affronterà quest’anno.

Questa vittoria è molto speciale per me perché non avevo mai vinto una corsa a tappe WorldTour – si è espresso anche ai nostri microfoni dopo la premiazione – Sono ovviamente molto felice. In realtà non ho dormito molto bene la notte scorsa ed ero un po’ stanco, ma penso che il fatto di essere in testa alla classifica generale mi abbia motivato molto e mi abbia dato molta energia. Oggi ho davvero corso con il cuore. È stata una giornata molto dura, ma sono riuscito a mantenere il vantaggio sui miei avversari”.

Un successo frutto anche del lavoro svolto dalla squadra: “Un ottimo lavoro per tutta la settimana ed è fantastico finire questa gara con la vittoria in generale. Mi aspettavo molti attacchi soprattutto da Ayuso, Almeida, Carapaz e Quintana e le mosse sono arrivate come previsto, ma la squadra aveva tutto sotto controllo. Sono riuscito a non permettere a Carapaz, che era molto forte, di andare e di assicurarsi la vittoria a fine giornata. Ringrazio tutta la squadra per il supporto durante tutta la settimana qui in Catalogna“, ha concluso.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button