© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Groupama-FDJ, Arnaud Démare dovrà operarsi alla mano dopo la caduta in mountain bike: “Fastidioso, ma per agosto ci sarò”

Sul piano sportivo non è proprio una stagione fortunata per Arnaud Démare. Il velocista francese era fra le persone che sono dovute rimanere a lungo in isolamento forzato negli Emirati Arabi dopo l’interruzione del UAE Tour 2020. Al ritorno in casa, per lui come per gli altri, era scattato il periodo di confinamento, che in Francia è terminato lo scorso 11 maggio. Pochi giorni dopo la ritrovata libertà di utilizzare la bicicletta all’aperto, il corridore della Groupama-FDJ è caduto durante un’uscita in mountain bike, fratturandosi lo scafoide della mano sinistra.  Non il tipo di infortunio che le squadre di solito apprezzano particolarmente.

E nelle ultime ore è emerso che Démare dovrà necessariamente affrontare un intervento chirurgico alla mano sinistra. Il francese è fermo da circa due settimane, ma il riposo non basta per la sua completa guarigione. Dopo l’intervento, il vincitore della Milano-Sanremo 2016 dovrà restare del tutto a riposo per altri 4-5 giorni e poi potrà iniziare a lavorare sui rulli, in casa: “È un fastidio – le parole del velocista transalpino riportate da WielerFlits – Ma non causerà particolari interruzioni nella preparazione in vista della ripresa di agosto”. Più complicato, quindi, il percorso di ripresa rispetto a quanto preventivato nei giorni immediatamente successivi alla caduta.

L’ultima vittoria di Démare risale al Giro d’Italia 2019, quando il francese si impose sul traguardo di Modena. Per lui, complessivamente, sono 61 le vittorie da professionista.

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.