© TeamSky / GettyImages

Giro di California 2018, Geoghegan Hart: “Sono davvero contento del terzo posto, vincere con Bernal rimane la priorità”

Ottimo piazzamento per Tao Geoghegan Hart nella cronometro del Giro di California 2018. Il giovane corridore britannico ha concluso la prova in terza posizione, con un distacco di 32 secondi dal vincitore di tappa Tejay Van Garderen (BMC Racing) e, grazie a questo risultato, è riuscito a guadagnare posizioni anche in classifica generale, piazzandosi al quarto posto, con 52 secondi di ritardo dal nuovo leader. Il ventitreenne corridore della Sky, al suo secondo anno tra i professionisti, centra così il risultato più importante della sua giovane e promettente carriera. Un risultato per certi versi anche inaspettato come lui stesso ha ammesso al termine della tappa.

Forse è stato il mio miglior risultato – riflette – Dopo aver fatto la ricognizione ho pensato che potesse essere un percorso abbastanza adatto a me, perché c’era più salita di quanto potesse sembrare, ma sinceramente non mi aspettavo questo risultato. Sapevo che stavo facendo una buona prova anche se quando sono passato al rilevamento cronometrico a metà corsa ero in discesa. Oli (Oli Cookson, direttore sportivo) mi ha comunicato il distacco, ma non ho capito che numero avesse detto. Ma sembrava a una sola cifra, piuttosto che 18 o 30 come sono abituato nelle crono. Per me è stato uno stimolo e mi sono reso conto che la velocità a cui stavo andando era molto buona. A quel punto ho cercato di fare del mio meglio e sono davvero contento del terzo posto”.

Nonostante questo ottimo risultato gli abbia permesso di scalare posizioni in classifica generale, la tattica dello squadrone britannico non sembra destinata a subire variazioni, con il giovane talento inglese che, nella tappa decisiva, quella con l’arrivo in salita a Lago Tahoe, sarà a completa disposizione del suo compagno di squadra Egan Bernal: “Penso che dovremmo dare tutto il possibile per vincere questa corsa con Egan e questa è la mia priorità. Era la priorità nel venire qui, io ed Egan ne abbiamo parlato fin dalla Volta a Catalunya. Arrivare a Sacramento con lui in maglia gialla rimane il nostro grande obiettivo”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *